Con la crisi economica che ha colpito duramente tutti i territori italiani arrivano gli accordi di filiera per restituire certezze economiche e occupazionali in un momento di grande emergenza per il Paese, con un deciso impegno per la sostenibilità ambientale e sociale, in linea con gli interventi previsti dal Recovery plan e del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Le iniziative in programma per assicurare la salvaguardia di posti di lavoro ed economie locali saranno al centro dell’incontro organizzato da Coldiretti e Philip Morris Italia giovedì 6 maggio 2021 dalle ore 11, a Palazzo Rospigliosi, in via XXIV Maggio 43 a Roma (diretta streaming sul sito www.coldiretti.it), con la partecipazione in presenza, tra gli altri, del presidente della Coldiretti Ettore Prandini, di Marco Hannappel, Presidente e Amministratore Delegato Philip Morris Italia, Gennarino Masiello, presidente Ont Italia Coldiretti, il segretario generale di Coldiretti Vincenzo Gesmundo e Cesare Trippella, Head of Leaf EU Philip Morris Italia, mentre saranno in collegamento il sottosegretario alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Gian Marco Centinaio e l’assessore all’Agricoltura della Regione Veneto Federico Caner. L’appuntamento sarà l’occasione per fare una approfondita analisi sull’innovativa esperienza maturata nel settore del tabacco che coinvolge centinaia di agricoltori su oltre 5mila ettari di terreno coltivato, anche con la presentazione dello studio elaborato da The European House – Ambrosetti.