PALERMO – Il Palermo è la prima finalista (la terza della sua storia) della coppa Italia 2010-2011. I siciliani s’impongono sui neo campioni d’Italia del Milan con il punteggio di 2-1 grazie alle reti di Migliaccio al 64′ e di Bovo su rigore al 73′. Inutile il gol al 94′ di Ibrahimovic, entrato nella ripresa e protagonista all’80’ di un clamoroso doppio palo. Il Palermo nel caso stasera a qualificarsi sia l’Inter  andrà in Europa League pur non rientrando nelle prime 6 del campionato. Per il Milan invece molti rimpianti, Robinho impreciso sotto porta e Pato non al meglio hanno favorito la vittoria dei rosanero; per di più Ibra è entrato solo negli ultimi 20′ ma in poco tempo ha creato palle gol e ha siglato anche una rete.