Con la passione e la cura di sempre ritorna alla ribalta il “ciclo turismo”  promosso dal team atripaldese Eco Evolution Bike. Il team di Atripalda presieduto da Giuseppe Albanese porta avanti questo progetto affinché  il ciclo turismo esce dal tetro degli appassionati ma coinvolge la massa. Infatti, è un movimento in continua crescita trova sempre più gradimento dei partecipanti.  Nel weekend scorso è stata la penisola sorrentina e le sue bellezze a far da cornice al tour cicloturistico del team Eco Evolution Bike. L’evento ideato e organizzato dal dott. Marco Miele, titolare assieme ai fratelli Giuseppe e Paolo della storica azienda di Atripalda ‘’Mielepiu’’ principale sponsor del team. L’Evento ha riscontrato l’adesione di quasi tutta la squadra complice anche il periodo ancora propizio, grazie alle temperature mite di questo inizio autunno, alla piacevole brezza marina, alla bellezza dell’incantevole paesaggio, queste sono state le condizioni perfette per affrontare il giro della penisola sorrentina in bici.  Il tour cicloturistico è partito da Meta di Sorrento fino Praiano e ritorno ed hanno partecipato nove ciclisti del team che hanno pedalato su strade meravigliose all’interno di uno scenario davvero incantevole. Pedalare lungo questo tratto di costa è stato davvero un’esperienza indimenticabile conquistando sempre più gradimento, questo è stato il pensiero unanime dei partecipanti: Pasquale Manna, Marco Miele, Alberto Pisani, Adolfo Rodia, Giuseppe Albanese, Giuseppe Calabrese, la lady Annalisa Albanese in ottima performance, le new-entri Angelo Ruocco e Alfredo Preziosi. A Praiano sosta d’obbligo con breck coffe ma il momento clou è stato la sosta alla perla della costiera: Positano. L’escursionismo in bici è senza dubbio un’attività che permette di godere ciò che offre natura e territorio, ma soprattutto permette di vivere l’amore per il territorio e quello per la bici con l’obiettivo di scoprire, osservare e vivere paesaggi nuovi e in questo che il team Eco Evolution Bike è un esempio.