ANAGNI – È tutto pronto per dare il via all’edizione numero otto del Memorial Vittorio Nereggi-Dino Cardinali organizzato dall’UC Anagni-Team Nereggi in programma domani, sabato 2 giugno, ad Anagni (Frosinone) nella manifestazione che assegnerà in prova unica la maglia di campione regionale laziale FCI della categoria allievi.

Numeri alla mano, alla chiusura delle iscrizioni, sono oltre 100 gli atleti partecipanti in rappresentanza di 20 squadre provenienti da Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata e Sicilia.
Dal primo pomeriggio (partenza ore 14,30), saranno assicurate nuove emozioni nel nuovo circuito di 18 chilometri da ripetere 4 volte per un totale di 72 chilometri non molto distante dalla Riserva Naturale del Lago di Canterno e che offrirà notevoli spunti tecnici sia per il grande richiamo interregionale che per la determinazione che metteranno in campo gli atleti laziali al centro dell’attenzione in occasione della disputa del campionato regionale. Da non sottovalutare lo strappo di San Filippo di un chilometro con punte al 10% e gli ultimi 1000 metri in salita per il centro di Anagni con traguardo fissato in Via della Sanità.
Non solo quantità e qualità di partecipanti: la giovane storia della manifestazione parla chiaro grazie soprattutto al più fervido ricordo delle due grandi personalità del ciclismo ciociaro come spiegano gli organizzatori dell’UC Anagni-Team Nereggi: “Vittorio Nereggi è stato per molti anni un pioniere delle due ruote in Ciociaria. Sotto la sua esperienza, sono passati numerosi giovani che si sono sempre distinti per serietà ed umiltà. Dai suoi insegnamenti portiamo avanti ancora questa tradizione del ciclismo giovanile. Dino Cardinali è stato per anni presidente di numerosi gruppi sportivi ottenendo risultati anche a livello nazionale. Oltre al legame di vera amicizia coltivava tanto la passione delle due ruote non solo come membro del comitato regionale ma anche organizzando numerose manifestazioni in tutta la Ciociaria. Sul percorso possiamo dire che è impegnativo con tratti in salita, discesa e falsopiani. Insomma, bisogna saper dosare muscoli e fiato per arrivare fino al traguardo”.
Confermata la presenza come ospite d’onore nel corso della gara e della cerimonia di premiazione del professionista Valerio Agnoli (Liquigas-Cannondale) reduce dall’ultimo Giro d’Italia disputato al fianco del proprio capitano Ivan Basso e terzo un mese fa al Giro della Toscana. Per domani, il ritrovo è fissato ad Anagni presso il parcheggio multipiano in via della Sanità alle 12,45 con partenza alle 14,30. In una precisa nota, gli organizzatori intendono ringraziare la famiglia Cardinali con il figlio Francesco, il Comune di Anagni, il Comando dei Vigili Urbani, la Protezione Civile, il servizio medico curato da Raffaele Palmieri e il maglificio sportivo Leda Sport.
Campione laziale allievi uscente: Emanuele Pizzo
IL PERCORSO DI GARA
Anagni,via della Sanità,Circonvalazione Nord,Bivio Spizzone, Viale Regina Margherita,Viale Roma, Via Cerere Navicella, SP Anagni Paliano, Ponte Piano,B Partenza Ufficiale, attraversamento Via Anticolana, SP San Filippo, San Filippo, Via vecchia Anagni Acuto, Bivio Muraglione, Via della Sanità, Arrivo. Circuito di 18 chilometri da ripetere 4 volte per un totale complessivo di 72 chilometri
LE SQUADRE PARTECIPANTI
UC Anagni-Team Nereggi, Team Toscano Giarre, Molise Ricambi, Tutti a Ruota-Cicli Montanini, Cycling Team Elleci, Velosport Ferentino, Cycling Team Coratti, Team Imperiale, AS Roma Ciclismo, Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi, Latinense Bike, SS NoCe-Euro 90, GS La Cioppa, Pedale Bellonese, Bruscianese Cicli Perna, Pianura Visconti, GS Ciclistico Grottaglie, Serramenti De Facentis-Farnese Vini, Ciclo Team Valnoce, Asd 010 Bike.
ALBO D’ORO RECENTE
2010: 1°Giuseppe Giustolisi; 2°Francesco Mandatori; 3°Giovanni Pietravalle
2009: 1°Marco Chianese; 2°Valerio Conti; 3°Domenico Falco
2008: 1°Angelo Barone; 2°Salvatore Aran; 3°Marco Chianese
2007: 1°Emanuel Roberti; 2°Flavio Patrizi; 3°Manuel Pantoni