CIAMPINO – È  imminente la terza edizione del Memorial Luciana Cingolani, l’appuntamento di ciclismo su strada per la categoria juniores giunto alla terza edizione con la sinergia organizzativa della Piesse Cycling Team, del Gruppo Vessella e del Gruppo Sportivo Luca Pinarello in programma domenica 17 giugno a Ciampino (Roma).

Tra poco si entrerà nella settimana in cui si definirà il lotto delle formazioni iscritte che avranno comunque tempo fino a giugno per formalizzare la loro iscrizione tramite il sistema federale del fattore K (http://ksport.fattorek.it/fci/) entro le ore 20,00 di venerdì 15 giugno.

Un evento che gode del patrocinio del comune di Ciampino e al quale è stato concesso l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Quest’ultimo riconoscimento dà un’ulteriore spinta agli organizzatori che stanno preparando minuziosamente la manifestazione portandola a una certa elevatura non soltanto per l’abbinamento a campionato regionale (sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana-Comitato Regionale Lazio) ma perché sta assumendo una connotazione interregionale visto che al momento sono pervenute nella segreteria organizzativa oltre 75 adesioni da parte di società di Lazio, Campania, Sicilia, Puglia e Calabria.

Entrando più sul lato tecnico, è stato rinnovato buona parte del percorso che non si limiterà solamente all’abitato di Ciampino come nelle due precedenti edizioni. Da Ciampino, dove i corridori scatteranno alle 14,30 da Piazzale del Municipio-Via del Lavoro (sede del ritrovo e delle operazioni di verifica licenze previsto alle 11,30), i corridori percorreranno la Via dei Laghi, il bivio di Sassone, la salita del semaforo di Spinabella che culminerà fino al bivio di Marino-Castel Gandolfo sulla strada statale 216. Si scenderà dalla Via Papalina alle porte di Castel Gandolfo attraverso la strada statale 7 Appia, Frattocchie e Santa Maria delle Mole. Si lascerà l’Appia svoltando a destra per la Via dei Laghi e, prima del passaggio a livello della ferrovia Roma-Albano Laziale, si svolterà subito a  sinistra costeggiando l’aeroporto nella periferia sud di Ciampino per fare ritorno, tramite Via Mura dei Francesi, all’arrivo in Largo Martin Luther King a fianco della chiesa di San Giovanni Battista. Il circuito nell’insieme sarà lungo 18,3 chilometri e verrà ripetuto 6 volte dagli atleti.

Quest’anno siamo riusciti ad allestire una gara interessante dal punto di vista del percorso – dichiara Ennio Berardi, il patron della gara -. Faremo sei volte la Via dei Laghi fino a Castel Gandolfo per poi scendere sulla Via Appia e dalla località di Casabianca riprenderemo nuovamente la Via dei Laghi. Speriamo che l’evento ci dia ancora soddisfazione come nelle due edizioni passate”.

Gli fa eco Luca Petrolati, presidente della Piesse Cycling Team: “Con il salto alla categoria juniores, abbiamo cambiato il format di gara con un percorso rinnovato, decisamente interessante ed impegnativo che metterà a dura prova i partecipanti”.

Saranno garantiti un efficiente servizio di scorta tecnica (Gruppo Vessella) e quello sanitario (ambulanza con medico e auto medica), fotofinish, radiocorsa, il pranzo offerto a tutti i corridori e gli accompagnatori e il rimborso spese a tutti i corridori partecipanti.

ALBO D’ORO MEMORIAL LUCIANA CINGOLANI

2010: 1.Micheal Capati; 2. Federico Colone; 3. Alessandro Andreozzi

2011: 1.Adriano Ludovisi; 2. Gabriele Rossi;  3.Emanuele Pizzo