Il Circolo Amatori della Bici di Atripalda sta scaldando i motori per l’ennesima partecipazione ad una Granfondo Internazionale: si tratta della Dieci colli di Bologna valida per il Campionato Prestigio 2011. La gara, in programma domenica prossima 1° Maggio, con partenza da Casalecchio di Reno, prevede  160 km circa con lo scollinamento di asperità quali: Montemaggiore, Passo Sella, Zocca e Passo Tolè. Alla gara non poteva non timbrare la presenza il sodalizio atripaldese che in particolar modo con Amatucci, De Vito e De Cicco, rincorre il brevetto Prestigè 2011. Il giorno dedicato, normalmente alla festa dei lavoratori, riserverà quindi ai nostri conterranei, oltre che alla fatica della bici, più di mille chilometri di trasferta automobilistica. Queste però sono “fatiche” ben tollerate dai giallo-blu che oramai sono abituati a manifestazioni simili in ogni parte d’Italia! Gli Amatori della Bici  inoltre confermano la partecipazione alla prossima “Pedalata Rosa” in programma domenica 8 maggio per le strade cittadine e ottimamente organizzata dalla UISP di Avellino a cui il Circolo è federato. Il sempiterno Sigismondo Alvino ricorda inoltre che anche quest’anno è possibile devolvere il 5‰ all’ASD Circolo Amatori della Bici di Atripalda (c.f. 92057010644) che oramai da quasi un decennio si spende per l’organizzazione di manifestazioni sportive e socio-culturali nella nostra provincia e non solo.