Manca davvero poco alla prima edizione del Memorial Cipriano Ciprianelli che si terrà domani, domenica 27 maggio, a Tufano di Anagni (Frosinone), centro nevralgico della manifestazione inserita nel Piano Solidale sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.  A livello di numeri, gli organizzatori dell’UC Anagni-Team Nereggi stanno vedendo premiati i propri sforzi, dato che le richieste pervenute sono davvero numerose. Secondo le stime, centocinquanta ragazzi della categoria esordienti (nati nel 1998 e nel 1999) daranno vita a una manifestazione di respiro nazionale visto che scenderanno sul campo di gara le rappresentative regionali FCI di Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia oltre alle squadre di club.  Sulle strade di casa, la rappresentativa laziale sarà diretta per l’occasione da Gildo Pagliaroli e Antonio Ziantoni che hanno convocato i seguenti atleti: Alessandro Tovo e Matteo Altobelli (Cycling Team Elleci), Alessandro Parpinel (Latinense Bike), Ivano Catarci, Matteo Prata e Mattia Serafini (Cycling Team Coratti) per gli esordienti di primo anno; Alessio Mattacchioni e Mirco Iafrati (UC Anagni-Team Nereggi), Piergiorgio Cardarilli (Velosport Ferentino), Francesco Terrezza (Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi) Cristian Dolo (Latinense Bike), Luigi De Filippis (Cycling Team Elleci) e Gianluca Sfascia (Cycling Team Coratti).  Non solo gli stessi atleti laziali ma anche i tanti ragazzi esordienti del Centro-Sud Italia avranno la possibilità di misurare il proprio talento sul circuito di 4,2 chilometri con un strappo della lunghezza di 100 metri posto a 3 chilometri dall’arrivo (anch’esso in leggerissima salita) perché il tracciato è breve e senza grandi difficoltà di rilievo.  “Abbiamo preparato accuratamente la gara e certamente ci impegneremo al massimo per regalare una giornata di ciclismo senza precedenti nel segno dei grandi numeri a livello giovanile e nel più fervido ricordo di Cipriano Ciprianelli: colui che insieme a Vittorio Nereggi ha creato a partire dagli anni Settanta il nostro gruppo sportivo ricoprendo la carica di vice presidente” sottolineano entusiasti gli organizzatori dell’UC Anagni-Team Nereggi che potranno contare del sostegno istituzionale del comune di Anagni, la collaborazione sinergica con il Bar Magliocchetti e l’appoggio della famiglia del compianto Cipriano Ciprianelli.
Il ritrovo è previsto alle 8,00 presso il Bar Magliocchetti sito in Via Madonna di Tufano in località Tufano di Anagni con partenza degli esordienti primo anno prevista alle 9,45 e quelli di secondo alle 11,15 circa.
IL PERCORSO DEL MEMORIAL CIPRIANO CIPRIANELLI
Strada Provinciale Madonna di Tufano, Strada Comunale Madonna di Tufano Porciano, Strada Comunale Dell’Acqua Santa, Strada Provinciale Madonna di Tufano (Bar Magliocchetti). Circuito di Km 4,200 da ripetersi 6 volte per Esordienti I° anno per un totale complessivo di 25,2 chilometri; da ripetersi 8 volte per Esordienti II° anno per un totale complessivo di 33,6 chilometri.
LE SQUADRE PARTECIPANTI
UC Anagni-Team Nereggi, Garofalo Mobili-Nial Nizzoli, ACD Libertas Europea, ACD Libertas Vincenzo Melidoro, AS Roma Ciclismo, Ciclo Team Valnoce, Moser Cycling Team, ASD Magna Grecia, ASD Pedale Jonico, Romanelli Bike Capurso, Team Chiaravalle, Velosport Ferentino, Bessi Vangi-Sicilia, SS Noce-Euro 90, ASD Promosport, ASD Il Pirata, Auriemma Cycling Promociclo, Capobianchi Cicli Moto Sport, Catanzaro nel Cuore, Cycling Team Coratti, Cycling Team Elleci, Polisportiva Flessofab, GS Tugliese, GSD La Bouganville, GSD Salvatore Pagano, Garofalo Mobili-Team Claudio Nereggi, GS Borgonuovo Fiuggi, Latinense Bike, Loco Bikers, Molise Ricambi, New Team Balzano-Zerokappa, Pedale Bellonese, Polisportiva Pennese, Progetto Ciclismo Team, Reggina Ciclismo Team, Nucleo Gioventù Potenza, ASD Spes, SSD Cambria, Serramenti De Facentis-Farnese Vini, Team Anagni Pantanello, Team Bykers Viggiano, Team Dynatek Sicilia, Team Erminio Licursi, Team Giovanile Franco Ballerini, UC Alatri, Velosprint Bitonto più le rappresentative regionali di Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.