L’Artemisium ottiene l’ultima sconfitta a tavolino (per tre a zero)contro la Polisportiva Calitri non presentandosi in trasferta.Nonostante questa ultima sconfitta gli uomini di Morese sono ormai da settimane salvi in campionato e l’anno prossimo riproporranno la squadra in seconda categoria rafforzandola per cercare una promozione diretta.I ragazzi di Sant’Agata chiudono il campionato al decimo posto con 24 punti. Da ricordare che il “bomber” Danza Valentino chiude in terza posizione nella classifica cannonieri in coabitazione con Capodilupo dello Scampitella entrambi con 18 gol fatti in stagione.La promozione la ottiene la Polisportiva Real Castelfranci che grazie alla vittoria per sei a uno contro la Vallatese ottiene il salto di categoria con 4 punti sui “rivali”del Nusco 75 che ci ha creduto fino alla fine in un passo falso della capolista,vincendo in casa contro la terza della classe,Scampitella per sei a tre,con il bomber Sepe che realizza la sua ennesima tripletta personale e che vince così la classifica cannonieri del girone.Per quanto riguarda il discorso retrocessione è l’Aquilonia a scendere di categoria e finire in Terza,anche essa non si presenta a Montemarano e ottiene l’ennesima sconfitta di un campionato cominciato bene ma finito orribilmente con 9 punti in 24 gare.In quarta posizione arriva il Sant’Andrea di Conza che vince contro l’altra squadra pugliese e cioè l’Anzano(anche esso salvo da settimane)che chiude il campionato con 19 punti.Si arriva così alla quinta posizione della Vallesaccarda che in quest’ultima giornata ha effettuato il consueto turno di riposo.Poi c’è la Vallatese che dopo la sconfitta contro il Castelfranci resta ferma a 35 punti.In settima posizione troviamo proprio la Polisportiva Calitri che dopo la vittoria per l’assenza della squadra Artemisium arriva a 34 punti davanti al Volturara Terminio che vince in casa per tre a uno contro la Dinamo Monteverde la quale a sua volta si salva con 8 punti sui rivali del’Aquilonia restando in seconda categoria.Per finire arriviamo al Montemarano che dopo la vittoria a tavolino contro la già retrocessa Aquilonia arriva nona con tre punti in più dell’Artemisium.Risultati Ultima Giornata: Castelfranci-Vallatese 6-1 Montemarano-Aquilonia 3-0 t.a.v. Nusco 75-Scampitella 6-3 Pol.Calitri-Artemisium 3-0 t.a.v. S.Andrea di Conza-Anzano 1-0 Volturara Terminio-Din.Monteverde 3-1 Riposa: Vallesaccarda Classifica finale: CASTELFRANCI 58Nusco 75 54Scampitella 47S.Andrea di C. 46 Vallesaccarda 37Vallatese 35 Pol.Calitri 34 Volturara Ter. 29 Montemarano 27 Artemisium 24 Anzano 19Din.Monteverde 17 Aquilonia° 9 ° un punto di penalità CASTELFRANCI PROMOSSO in PRIMA CATEGORIA AQUILONIA RETROCESSO in TERZA CATEGORIA