Giuliano in Campania – Si sta’ svolgendo regolarmente il Campionato Italiano a Squadre di Scacchi. Manifestazione giunta alla 48a edizione e che coinvolge tutte le associazioni sportive italiane.
Giunta ormai nella sua fase conclusiva, oggi si e’ svolto il terz’ultimo turno di gioco, permette gia’ di valutare i risultati ottenuti dalle singole squadre.

Il torneo della serie Promozione si svolge su 6 turni di gara con Sistema di abbinamento Svizzero con tempo di riflessione per le partite di 1h e 30 min. + 30 sec. a mossa a giocatore per terminare la partita. In due giorni sono stati previsti due turni, corrispondenti in totale a circa 8 ore di gioco al giorno. La manifestazione, aperta a giocatori di tutte le eta’, rientra le attivita’ semi-agonistiche promosse dalla Federazione Scacchistica Italiana.

La manifestazione Campana vede la partecipazione di 22 squadre, in rappresentanza di 13 societa’, con oltre 200 giocatori iscritti. Ottima la sede con ampi spazi sia all’interno che all’esterno. L’organizzazione efficace, efficiente e disponibile.

L’ASD Circolo Scacchistico di Montella, che raccoglie quasi tutti i giocatori dell’entroterra irpino, partecipa con due squadre: Irpinia e Irpinia Junior. La prima vede impegnati a rotazione Cardellicchio Umberto, Marchitto Giovanni, Andriaccio Yuri, Picariello Marco, Picariello Micaela, Sessa Francesco e Natale Emanuele. La seconda consente ai giovanissimi neofili irpini di partecipare ad una manifestazione importante: Pica Victor, Sica Mario, Pica Juliet e Pascale Stefano.

Un’esperienza positiva e piacevole, di arricchimento culturale e sociale, oltre che sportivo. I giocatori della squadra Irpinia Junior, alla prima esperienza di un torneo con simili caratteristiche, stanno dando il meglio di se ed hanno la possibilita’ di accrescere il proprio bagaglio scacchistico sia incontrando validi giocatori sia analizzando le proprie partite sotto la giuda di Maestri Internazionali.

Buono il risultato intermedio dalla squadra Irpinia, attualmente a 4 punti. Ottima la performance di Natale, la new entry per il quarto turno in sostituzione di Picariello, il quale si e’ difeso nel migliore dei modi possibili.

Di tutto rispetto, considerato il livello molto alto e l’esperienza dei giocatori partecipanti, i risultati della squadra Giovanile: ottimo il risultato di 3 a 1 nell’ultimo turno, che ha consentito alla squadra di ottenere la vittoria contro una delle due squadre di Turris: alla fine del quarto turno, tutti hanno ottenuto, con grande soddisfazione, almeno un punto scacchiera (Victor 2 punti, Mario 1 punto, Juliet 1 punto e mezzo, Stefano 1 punto).

Domani restano da giocare gli ultimi due turni, dove l’Irpinia si giochera’ il tutto per tutto per ottenere un buon piazzamento nel giorone campano.