BENEVENTO – Domenica 11 Maggio presso il Palazzetto dello sport di Benevento si sono svolti i campionati interregionali di Taekwondo, riservati alle categorie Junior e Senior cinture colorate. In gara per il team rappresentato dal M° e delegato provinciale FITA Gianluca D’Alessandro c’erano rispettivamente: Saporoso Mario, Guerriero Emanuele, Repole Silvio e Moccia Grazia. Gli atleti irpini hanno tutti effettuato degli ottimi incontri. Il primo a scendere sul campo è stato Mario Saporoso che subito vince il suo primo match contro un avversario niente male. Di li a poco inizia la sua corsa verso il gradino più alto del podio. Saporoso accede in semifinale carico e con voglia di vincere. Una semifinale molto equilibrata dove Mario però riesce a mettere il colpo decisivo ai danni del suo avversario aggiudicandosi il pass per la finale. In finale il nostro atleta è teso ma concentrato su quello che dovrà essere l’incontro valevole per l’oro. A fine primo round i due atleti sono sul punteggio di due pari. Saporoso nel secondo e nel terzo round però concede un pò troppi spazi al suo avversario il quale prende le misure giuste e soffia la medaglia d’oro al nostro ragazzo. La sua comunque resta sua una prestazione di ottimo livello. Subito dopo è la volta di Emanuel  Guerriero che inizia bene il suo primo incontro ma subito dopo già dall’inizio del secondo round commette una serie di errori che andranno a penalizzare una gara decisamente alla sua portata. Viene a questo punto la volta di Repole Silvio il quale combatte con un piccolo infortunio rimediato in allenamento. Il giovane atleta tenta in tutti i modi di avere la meglio sul suo avversario ma nulla da fare esce di scena al primo incontroo.  Oro invece per la vicecampionessa Italiana cinture rosse, Moccia Grazia. Moccia accede in finale con grinta e carattere , non lasciando alla sua avversaria la minima possibilità di puntare al gradino più alto del podio. la sua una prestazione formidabile, una finale costruita con mentalità e carattere giusto sono stati senza dubbio il mix vincente per la campionessa Irpina. Ancora una medaglia meritatissima per Grazia che già da tempo ormai sta dando le risposte sperate ai tanti sacrifici che ogni giorno affronta in palestra.