FOLIGNO – A fine gara il tecnico bianco verde Giovanni Bucaro analizza la sconfitta della sua squadra. “Abbiamo giocato al di sotto delle nostre capacita – commenta Bucaro – sotto l’aspetto mentale. Siamo stati troppo morbidi, loro erano più cattivi. Questa sconfitta ci fa capire che possiamo parlare solo di salvezza.  Se non giochiamo con cattiveria e ritmi alti perdiamo anche contro l’ultima in classifica. Non bisogna cullarsi sui risultati ottenuti”.