Il tecnico dell’Avellino Piero Braglia in conferenza stampa ha presentato la prima partita di campionato contro il Campobasso domenica sera con fischio d’inizio alle ore 20.30. “Dobbiamo affrontare la partita nel modo giusto, le prime 4-5 gare sono le più pericolose, perché la squadra si deve assestare. I campionati iniziano sempre con entusiasmo. Ci abbiamo già giocato contro il Campobasso che è una neo promossa e vuole fare bene, e ci hanno messo in grande difficoltà. Forse stiamo facendo l’errore che dopo il campionato scorso qualcosa ci sia dovuto ma non è così: bisogna dimostrarlo sul campo. Sul mercato? Mi serve un sostituto di Kanoute o di Micovschi, dopodiché i giochi sono fatti – ammette il tecnico toscano – Da questo momento in poi deve essere il campo a parlare. Sappiamo dove vogliamo e dove possiamo andare. Senza l’intento di tutti non andiamo da nessuna parte”.