ARIANO IRPINO – Sconfitta amara e immeritata, della squadra  SUNLAND VIAGGI & TURISMO dell’ A.S.D. ” PALLINO D’ORO ”  di Ariano Irpino, nel 5° Turno del CAMPIONATO NAZIONALE di SERIE ” C ” , svoltosi in casa sulle corsie sintetiche della Bocciofila ” Pallino ‘Oro ” , contro la temuta e forte squadra di Lecce dell’A.S.D. Bocc. A.S. ROSA. L’incontro iniziava con l’atleta arianese  PANNESE RAFFAELE  nella specialità Individuale, prendeva subito un buon vantaggio e sembrava avviato alla conquista del primo set , ma nelle bocce l’imprevisto e la certezza della vittoria si acquisisce solo dopo l’ ultima bocciata,  infatti dopo due giocate con molta superficilità, l’atleta del tricolle PANNESE doveva cedere il primo set 7 – 8 al forte atleta salentino, invece nella specialità Terna la formazione era composta : CARDINALE LUIGI – PALANDRA LUIGI – PREBENNA ANGELO, iniziava alla grande con delle giocate particolarmente precise ed efficaci che portavano subito ad una vittoria del primo set con il punteggio di 8 – 1. Nel secon set l’atleta del tricolle PANNESE iniziava in salita , con difficoltà e poca lucidità  anche non aiutati dalla fortuna, forse anche dalla delusione per aver perso il primo set in modo rocambolesco, usciva dando spazio al capitano DI PAOLA ANTONIO, prendeva in mano il pallino e sotto di 1 – 6 rimontava fino al 6 – 6  con due bocce da giocare sembrava fatta per la conquista   del secondo set dell’Individuale, invece accadeva l’imprevedile, falliva im modo clamoroso le ultime due bocciate e cedere anche il secondo set, con il morale alle stelle gli atleti di Lecce, rimontavano anche il secondo set nella specialità terna, dopo che gli atleti Ufitani erano in vantaggio 4 – 1, si lasciavano rimontare e cedere il set 7 – 8, con il parziale di        1 – 3 per la squadra dell S. ROSA di Lecce, vantaggio insperato e incredibile , si apprestava ad affrontare il secondo turno nellle specialità Coppie con gli atleti arianesi : PEBENNA ANGELO — DI PAOLA ANTONIO —– PANNESE RAFFAELE — CARDINALE LUIGI,
iniziava subito in salita con molte difficoltà, anche per la giornata di grazie degli avversari, che avevano preso subito in modo impeccabile il campo, dopo molte difficoltà la coppia PREBENNA – DI PAOLA chiudeva il primo set con il punteggio di  8 – 6 , invece nella corsia adiacente l’altra coppia di atleti arianesi :nPANNESE – CARDINALE non riuscivano a giocare al meglio, forse frastornati dal vantaggio della squadra Leccese, che bisogna dare il merito anche se aiutati da dea bendata, di aver giocato meglio degli atleti del Tricolle, si aggiudicavano un’altro ennesimo set  7 – 8 , visti i set conquistati in modo fortunoso ed incredibile, con il morale a mille conquistavano anche gli ultimi due set sempre con l’incredibile punteggio 7 – 8 e di  6 – 8, per gli atleti ufitani, non restava che accettare l’umiliazione di una sconfitta pesante 2  – 6 i set a vantaggio dei Leccesi con il risultato finale  0 – 2, sconfitta amara e dolorosa anche in virtù della classifica per la perrmanenza nella  SERIE  ” C “, questa volta non è bastato l’inserimento in squadra dell’atleta arianese  PALANDRA, giocatore con molta esperienza, vista l’asssenza del giovane LO CALZO  GIOVANNI, anche il Direttore Tecnico LEPORE GIOVANNI con l’allenatore CASSESE, non sono riustiti  ( forse ) a dare la giusta carica, ma i nostri atleti sono incappati in una giornata NO,  a differenza dell’ultimo incontro vinto in modo netto con il punteggio di  set 7 – 1 contro l’altra squadra di  Lecce dell’ A.S.D. NOCIGLIA, dove il miglior atleta fù l’arianese CASO RENATO, inveceforse un errore non averlo fatto giocare, visto l’ottima forma che stava attravesando, certamente i tecnici drovranno fare un  MEA CULPA


Ecco i risultati dei set persi in modo incredibile:  8 – 1  — 7 – 8 7 – 8 6 – 8 6 – 86 – 8 — 8 – 7 — 6 – 8


CAMPIONATO  NAZIONALE  DI SERIE  ” C ”    5 ° Turno  ( ritorno )
 
SUNLAND  VIAGGI & TURISMO    vs   A.S.D. SANTA  ROSA ( Lecce )        0 – 2