In  occasione del raduno collegiale della  Androni-Venezuela, iniziato oggi in località Castagneto Carducci, si è tenuto un corso di aggiornamento e informazione sulla Legge n 376/2000 e sulle vigenti Norme Sportive Antidoping del CONI.Il Team Manager Gianni Savio, in ossequio alla politica societaria di lotta al doping, rappresentata dall ‘adozione non solo di un rigoroso regolamento sanitario interno, ma, altresì, dalla recente richiesta di adesione al cosiddetto M.P.C.C. (Movimento Per un Ciclismo Credibile), ha richiesto all’ Avvocato. Giuseppe Napoleone l’ iniziativa di un’ attività di formazione-informazione circa la vigente legislazione. Al corso hanno preso parte gli atleti, il personale, i tecnici e gli allenatori del Coach Team Assistance, manifestando grande interesse  e rivolgendo numerose domande nel corso del dibattito. Al termine dell’ incontro,tutti  i partecipanti hanno compilato un questionario inerente le tematiche affrontate . Grande successo quindi per un’ iniziativa certamente innovativa nel mondo del Ciclismo.

Nella foto: Giuseppe Napoleone, Gianni Savio e Giovanni Ellena.