ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) e BPER Banca hanno sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo d’intesa valido su tutto il territorio nazionale, che presenta condizioni particolarmente convenienti per i conti correnti dei condomini amministrati dai professionisti associati ad ANACI. Sempre attenta alle esigenze operative per lo sviluppo professionale dei propri associati, ANACI ha previsto all’interno dell’accordo miglioramenti operativi necessari alla gestione completamente automatizzata dei conti correnti, allineati e aggiornati in tempo reale con il registro di contabilità dei condomini previsto per legge.
Francesco Burrelli, Presidente Nazionale di ANACI, ha affermato: “Grazie alla partnership con BPER Banca, ANACI si è impegnata affinché questi strumenti, sempre dinamici e innovativi, consentano l’agevolazione del complesso e delicato lavoro degli amministratori, oltre a consentire una riduzione  delle  spese per i propri amministrati. E’ inoltre in via di definizione e sarà presto reso operativo il bollettino MAV completamente elettronico, con spedizione via email ai condomini, riducendo di molto i tempi. La collaborazione instaurata con BPER sarà gestita in modo dinamico, consentendo di recepire e aggiornare il protocollo rispetto alle indicazioni dei nostri associati”. Il Vice Direttore Generale Vicario e Chief Business Officer di BPER Banca, Stefano Rossetti, ha dichiarato: “Questo accordo consente a BPER di affiancare l’attività degli amministratori condominiali e immobiliari associati ad ANACI, categoria nazionale alla quale teniamo in modo particolare. Le agevolazioni a favore degli iscritti sono frutto dell’impegno costante con cui BPER Banca si propone in modo professionale, innovativo e attento al settore dei professionisti e ai territori serviti”.