Cip cip bau bau. Il linguaggio degli animali, di CTA – Centro Teatro Animazione e Figure  di Gorizia – in scena sabato 11 marzo alle ore 16.30 alla Sala Pasolini a Salerno, per bimbi dai 3 anni ai 5 anni, è il tenerissimo spettacolo proposto nell’ambito della rassegna “Young”, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo. Una storia che da Calvino, attraverso i Fratelli Grimm, arriva ai giorni nostri e narra di Bobo, un ragazzo in conflitto con il padre ed i suoi canoni educativi tradizionali, che per necessità, ma soprattutto assecondando una sua naturale vocazione, si ritrova a comunicare con gli animali e ad impararne il linguaggio. Grazie a questa capacità così speciale, riuscirà non solo a mettere in salvo se stesso e le persone che incontra sul suo cammino da situazioni intricate e pericolose, ma diventerà alla fine una persona importante. “Imparare le lingue è molto importante per comunicare con gli altri e farsi degli amici – riferiscono il regista Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi ideatrice del progetto – Cosi come conoscere abitudini e tradizioni di un paese diverso e lontano dal proprio. Ma quando lo straniero ha coda e piume, come si fa a imparare la sua lingua e a mettersi davvero in comunicazione?”.