AVELLINO – Nell’ambito del progetto IN.SY.EME – Integrated System for Emergency, cofinanziato a valere sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e promosso da Italdata S.p.A., Università degli Studi di Milano Bicocca, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Firenze e Consorzio Innova,   è previsto  il  progetto di formazione
FORM-IN.SY.EME
che prevede l’erogazione di due corsi finalizzati a formare le seguenti figure professionali:

  1. 1. PRO-TEL: Progettista di sistemi di telecomunicazioni wireless a larga banda a supporto dei processi di gestione delle emergenze;

  1. 2. PRO-SYS:Progettista di sistemi informatici integrati a supporto dei processi di gestione delle emergenze.



Il corso PRO-TEL ha la finalità di fornire ai partecipanti le conoscenze tecnico-informatiche e organizzative per la corretta gestione e progettazione di architetture di rete a supporto dei sistemi per la gestione delle emergenze.
Il corso PRO-SYS ha la finalità di fornire ai partecipanti le conoscenze tecnico-informatiche e organizzative per la corretta progettazione e sviluppo di servizi applicativi  a supporto dei sistemi per la gestione delle emergenze.
Le figure professionali in uscita potranno avere sbocchi occupazionali nei settori:

  • industria, con particolare riferimento al settore delle telecomunicazioni;
  • Enti e  istituzioni operanti a supporto della ricerca e dell’innovazione;
  • Enti e istituzioni operanti nell’ambito delle gestione e monitoraggio delle emergenze;
  • Pubblica Amministrazione.

 
Ciascun corso prevede la partecipazione di 10 allievi ed ha la durata di 1200 ore.
Sono indette, pertanto,  pubbliche selezioni per l’ammissione di 20 partecipanti (10+10) e di 4 (2+2)  uditori ai corsi e per l’ottenimento di 20 borse di studio dell’importo di € 9.000,00 al lordo degli oneri fiscali ed assicurativi.