Enogastronomia, spettacoli e cultura tra passato e presente nel rispetto della tradizione: ecco in breve riassunto lo spirito della Sagra degli Asparagi Selvatici di San Nicola Baronia, giunta alla ottava edizione. “Enogastronomia certo, per la possibilità di gustare prelibati piatti a base di asparago proposti nei ristoranti locali e presso lo stand gastronomico – da sabato 14 maggio. Spettacoli, con frizzanti esibizioni di ballo, musiche e danze che animeranno la serata durante la quale sarà possibile degustare i nostri prodotti tipici a base di Asparagi, afferma la Pro Loco ‘I Falò di San Nicola’. “Cultura a cui risulta inscindibilmente legata la nostra tradizione con la possibilità di visitare, oltre al nostro complesso di Mulini ad Acqua, il Borgo La Fontana, la Chiesa Madre della SS Annunziata con i suoi affreschi, la Chiesa di San Pasquale. Quindi non mancheranno occasioni di svago, sano divertimento e momenti culturali adatti ad ogni età, in un’atmosfera tranquilla e rilassata propria delle sagre paesane di un tempo, all’insegna di un vivere quieto. Ma la ottava edizione della Sagra vuole anche essere a suo modo l’occasione per celebrare i 150 anni di unità nazionale. Non posso concludere questa breve introduzione se non ringraziando gli insostituibili Volontari, gli sponsor, il Comune e gli Enti che da anni concedono il loro patrocinio alla manifestazione riconoscendone il valore, e a tutti coloro che vorranno condividere  questo piacevole fine settimana di primavera.