SARNO – L’ A.S.D. Virtus Sarno rende noto di aver perfezionato in data 15 luglio l’ acquisto del titolo sportivo dell’ A.S. Ippogrifo Sarno. La compagine virtussina, grazie all’ ingresso di nuovi soci, rileva il prestigioso titolo dalla famiglia Squillante che negli ultimi anni ha proiettato l’ Ippogrifo ai vertici del calcio regionale. Ai fratelli Giosuè e Luigi, che hanno seguito in prima persona nonché favorito l’operazione, e all’ ex presidente granata Lazzaro Luce, che ha voluto fortemente che il titolo sportivo rimanesse a Sarno, va il sentito ringraziamento di tutta la nuova dirigenza subentratagli. Nasce così una nuova realtà nell’ ambito del panorama calcistico cittadino che prenderà il nome di Virtus Ippogrifo Sarno. Il nuovo progetto ricalca fedelmente lo stile Virtus evidenziato nelle passate stagioni. La neonata società continuerà a fare calcio mettendo in campo i soliti valori: passione, competenza ma soprattutto impegno sociale verso i giovani.

A seguire i nomi del nuovo organigramma societario:

Presidente: Carmine Pascariello, Imprenditore ed originario di Sarno, già presente nel mondo del Calcio, infatti  negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di dirigente del   Vis San Giorgio in Eccellenza.

Vicepresidente: Pasquale Falciano, Sarnese Doc, Imprenditore Edile ed impegnato da anni nello sport sarnese. Per lui si tratta di un graditissimo ritorno, riabbracciando di nuovo il progetto Virtus, del quale già è stato Presidente qualche anno fa.

Direttore sportivo: Alfonso Cerrato, già da due anni impeganto con la Virtus Sarno.

Segretario: Luciano Annunziata, che come sempre curerà tutti gli aspetti organizzativi del club.

Dirigenti: Giuseppe Montoro e Massimo Verdino, che da anni sono impegnati nella società.

Addetto stampa: Michele Lanzetta.

 

Inalterato lo staff tecnico la cui composizione viene elencata di seguito.

Allenatore: Michele Pastore.

Allenatore in seconda: Natale Pastore.

Allenatore portieri: Roberto Sirica.

Allenatore Juniores: Mimmo Baino.

 

La nuova società è già attiva anche sul mercato anche se la priorità resta la valorizzazione dei tanti giovani, soprattutto quelli sarnesi, già inseriti nel proprio organico e di quelli che vi verranno aggregati in futuro. Ad affiancare il gruppo dei riconfermati, ci saranno innesti di qualità per puntare a mantenere dignitosamente la categoria. Già tre quelli effettuati:

Emanuel Sorrentino, portiere, classe ’89 che ha disputato il campionato di Serie D con Turris e Viribus Unitis

Francesco Matrone, attaccante, classe ’89, ex San Valentino Torio

Gianluca Cirillo, attaccante, classe ’84, ex Striano e Comprensorio Valdianese.