La Pro Loco Sant’Andrea di Sirignano dà il via alla IV edizione della manifestazione    “ Il risveglio del borgo antico ”  che si terrà nelle serate di sabato 21 e domenica 22 maggio 2011 . L’ appuntamento , diventato  nel corso di pochi anni ,  uno dei più rilevanti e qualificati  nel campo culturale , folcloristico , gastronomico e turistico di questo territorio  non subirà sostanziali cambiamenti, se non quelli volti a migliorare l’evento stesso .
Come in passato ,  la direzione  artistica è affidata a Luigi Del Mastro  anche fondatore dell’evento che con l’aiuto di tutti i soci  ma non solo , cercherà   ,  nello stilare il programma  , di diversificare  i gruppi che si alterneranno nelle varie piazze del centro storico , allargando così la forbice dei fruitori dai bambini agli anziani , formula rivelatasi vincente nell’ultima edizione .
Saranno presenti canti e balli tipici della tradizione locale , animazione per bambini e artisti di strada ; non mancheranno i suoni delle tammorre  e i ritmi della famosa pizzica e taranta . I vari  gruppi , saranno intervallati  , durante il percorso , da postazioni enogastronomiche , antichi mestieri , artigiani ecc.
Le caratteristiche lanterne   , lungo le vie del centro storico  , saranno accese alle ore 20,00  di entrambe le serate dando così il via alla manifestazione che si protrarrà fino  a mezzanotte . L’amministrazione comunale , insieme ad altri enti presenti sul territorio , patrocinerà la manifestazione supportando la Pro Loco . Il Sindaco , Raffaele Colucci , interverrà con un convegno-dibattito . Il risveglio del borgo antico : un appuntamento a cui non mancare per rivivere in un suggestivo scenario i tempi passati .