Volge ormai al termine la stagione 2012-2013 dell’A.S.D. Taekwondo Avellino, guidata dal Maestro Alfonso Iuliano.

Sabato 22 giugno, a partire dalle 15.30, si terrà la sessione estiva d’esami per il passaggio alla cintura superiore, alla quale parteciperanno circa 80 atleti tra bambini, ragazzi e adulti.

Un momento importante per chi pratica le arti marziali perché, oltre a conquistare una cintura di grado superiore, si ha l’occasione di dimostrare quanto appreso nel corso di un anno di intensa attività sportiva, sotto la guida di maestri, tecnici e allenatori esperti. E, soprattutto, per gli esaminandi, di imparare a gestire lo stress psicofisico che di solito comporta un esame, per essere in grado, in futuro, di controllare la propria emotività.

Gli esami si terranno al Country Sport, nella sala principale della struttura di Picarelli. Ci saranno tre commissioni che valuteranno differentemente le prove di combattimento, forme e tecnica.

Sarà presente anche il presidente provinciale del Coni, Giuseppe Saviano.

Si chiude così un anno che ha visto la società di taekwondo avellinese protagonista di tanti successi, e che ha regalato tante soddisfazioni al suo fondatore, il Maestro Iuliano, non solo in termini agonistici.

Da ricordare la stella al merito sportivo assegnata al maestro Alfonso Iuliano, che è stato anche eletto consigliere regionale Fita (Federazione Italiana Taekwondo).

Molte le medaglie vinte nei campionati regionali e interregionali, molti anche gli atleti che durante le competizioni si sono messi in luce per grinta, tenacia, preparazione atletica e voglia di emergere. Tanti i campioni in erba che nel fine settimana appena trascorso hanno partecipato con entusiasmo, insieme alle famiglie, al torneo Kim e Liù di Formia. Un week end all’insegna dello sport e del divertimento prima dell’atteso esame per il passaggio di cintura.

Sabato 29 giugno, invece, un altro appuntamento, sempre al Country Sport, con gli esami regionali per il conseguimento della cintura nera. Il Comitato  regionale  è stata “premiato” l’ottimo lavoro di divulgazione e conoscenza di questa disciplina, svolto dall’A.S.D. Taekwondo Avellino del maestro Iuliano, scegliendo il capoluogo irpino come location di questa prestigiosa manifestazione.

L’evento richiamerà in città tanti candidati aspiranti all’ambito traguardo. Ancora pochi giorni, dunque, e Avellino saluterà le nuove cinture nere campane.