Primo storico successo in Serie D per il San Tommaso che batte 2-0 l’ACR Messina allo stadio Partenio-Lombardi e sale a quota 4 punti in classifica. Primo tempo bloccato tra le due squadre. Due le occasioni degne di nota una per parte: al 30’ è il San Tommaso a sfiorare la rete con un tiro-cross di Tedesco. Risposta dell’ACR Messina tre minuti più tardi con Crucitti che tira di poco poco a lato di Casolare. Si va al riposo sullo 0-0. L’equilibrio viene interrotto al nono della ripresa con un eurogol di Colarusso da 40 mt che batte l’incolpevole Avella. L’ACR Messina non riesce a reagire, e il San Tommaso prima sfiora il raddoppio con un colpo di testa sempre di Colarusso al 27’, poi lo trova con Varricchio al 36’. L’ex Arzachena approfitta di un’azione personale di Tedesco, appoggiando nella posta ormai sguarnita la rete del definitivo 2-0. Termina così la partita, con i grifoni che colgono i primi tre punti di questo campionato a discapito di un ACR Messina costruito per traguardi importanti e ancora fermo a zero punti. Applausi e cori al termine della gara da parte dei tifosi del San Tommaso ai propri calciatori.

Fonte e foto: https://www.santommasocalcio.it/