Un intero quartiere nel degrado più assoluto e in balia di vandali e ladri. È quanto denuncia don Marco Russo, parroco della parrocchia Santa Maria della Consolazione e direttore della Caritas diocesana di Salerno. Via Valerio Laspro e l’intero quartiere sono in balia del degrado più assoluto e in preda ai vandali e ai ladri. L’ultimo episodio ha riguardato il tentativo di furto del furgone della Caritas, parcheggiato nei pressi della parrocchia, con il quale i volontari svolgono il loro servizio a favore della comunità diocesana. Anche altre autovetture sono state danneggiate nel tentativo di essere rubate dagli impreparati ladri. Purtroppo i danni sono ingenti e il mezzo è stato portato via dal carroattrezzi. Ma questo è solo l’ultimo episodio di una lunga serie di disservizi che vanno dalla pulizia delle strade alla raccolta dei tanti rifiuti lasciati lungo i marciapiedi; dalla mancanza di cura per il verde pubblico alla mancanza di appositi cassonetti e campane per la raccolta del vetro.

I residenti, con il parroco don Marco in prima fila, chiedono all’Amministrazione Comunale e agli enti interessati una maggiore attenzione per il loro quartiere e una più intensa sorveglianza delle forse dell’ordine, magari con l’installazione di telecamere di sorveglianza, che possano scoraggiare non solo i malviventi, ma anche gli incivili che sporcano le strade senza rispetto per il vivere civile.