Dal 4 Giugno al 13 Giugno 2019, presso le Sale della Provincia di Salerno, saranno in esposizione le opere realizzate (attraverso un Laboratorio di Manualità di Arti Visive) dai pazienti del Reparto di Psichiatria dell’Ospedale di Salerno (S.P.D.C. Asl Sa) diretto dal Dott. Davide Amendola,

L’evento, frutto di una collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale diretto dal Dott. Corrivetti e l’Associazione Laboratorio dei Pensieri Scomposti guidata da Rosanna Giannino, presenterà tutti i lavori con una esposizione dal carattere elegante ed armonioso, circa 50 opere,  che porteranno in primo piano le enormi capacità che “il mondo di chi vive il disagio fisico e mentale” riesce ad esprimere.

Le opere in esposizione, divise tra il pittorico, la scultura e il bassorilievo, sono il risultato di un cammino di due anni, peraltro ancora in corso, i cui stimolanti risultati spingono le realtà coinvolte in un impegno sempre maggiore.

Alle 16,30 di Martedì 4 Giugno ci sarà l’apertura della Mostra a cui parteciperanno oltre al Dottori Corrivetti ed Amendola, l’Ingegnere Lorenzo Criscuolo Presidente Lions Club Salerno Host, la cui presenza sottolineerà l’importanza della partecipazione attiva dei cittadini  e il dott. Umberto Flauto responsabile del Progetto.

CuoriLiberiRibelli, promosso dall’Associazione Laboratorio dei Pensieri Scomposti, e oramai pronto a diventare appuntamento di rilievo nel panorama sociale del  “Rapporto Arte e Paziente” e si riallaccia nelle sue linee guida, a forme artistiche molto conosciute all’estero e che hanno nel museo di Losanna la loro massima espressione.

Il gruppo di lavoro, messo in campo in questo settore, ed in continua crescita da diversi anni, sta maturando esperienze professionali ed umane importanti ed interessanti.

La squadra è formata da:

Santa Rossi

Rosanna Giannino

Umberto Flauto

Orsola Carletti

Mario Lo Bianco

Gianluigi iovino

ognuno per le proprie competenze