Prima uscita stagionale lontano dalle mura amiche e prima pesante scoppola per la Sidigas Scandone che perde malamente contro Reggio Emilia. La squadra di coach Sacripanti resta in partita soltanto per due questi, da dimenticare gli ultimi quarti di gara, quando grazie alle strepitose bombe da tre, la compagine di casa sfalda il quintetto di coach Sacripanti. Amara da digerire la sconfitta per la Sidigas che ora dovrà ricaricare le pile e mettersi sotto per la prossima gara di campionato al Paladelmauro di Avellino.

REGGIO EMILIA 87

SIDIGAS AVELLINO 68

QUINTETTI INIZIALI
Reggio Emilia: Aradori, Polonara, Lavrinovic, Kaukenas, Gentile
Sidigas: Leunen, Green, Cervi, Nunnally, Blums