In marcia verso la promozione il Real Forino scalda i muscoli in vista del match di domenica ad Avellino sul campo del San Tommaso .
” Siamo molto carichi – dichiara il difensore del Real Forino Fabio Cesa – Ci stiamo preparando per bene a una sfida fondamentale per il prosieguo del campionato e non facile da superare trovandoci  questa volta difronte un avversario tanto importante come il San Tommaso”.
Il Real Forino è primo da diverse settimane ormai. Vi aspettavate questo successo?
” Assolutamente no. Questo successo non era nelle nostre aspettative. Eravamo destinati alla seconda categoria e solo grazie al ripescaggio siamo ripartiti dalla prima. Ci bastava la salvezza e con grande sorpresa siamo andati oltre fino a conquistare il primo posto impensabile all’inizio del campionato”
Come finirà il campionato del Real Forino? Cosa accadrà?
” Il Baiano ha vinto il ricorso contro lo Sporting Atripalda ed è riuscito ad ottenere i tre punti a tavolino. Questo significa non solo dividere il primato ma anche prepararci fin da ora a un probabile spareggio per la promozione che a tutti i costi si deve fare per permettere al Forino di giocarsi la vittoria fino in fondo e accettare anche la sconfitta se andrà male. Sia il Forino sia il Baiano hanno tutte le carte in regola per vincere e meritano entrambe la promozione”.
Qual’è secondo te il segreto del vostro successo?
Il nostro segreto è sicuramente il lavoro di squadra e i meriti vanno senza dubbio a chi l’ha allestita a cominciare dal Presidente Mario De Angelis, al Direttore Sportivo  Daniele Perna e al Mister Pellegrino Criscitiello. Un eccellente gruppo di lavoro che è come una famiglia per tutta la squadra ma soprattutto per il sottoscritto a cui sono molto legato”.

Per Fabio è difatti la seconda stagione consecutiva con la maglia del Forino indossata per la prima volta ben sei anni fa. Una squadra che gli ha portato sicuramente fortuna e lo ha fatto conoscere ad altri club con cui ha giocato come il Parco Aquilone e i Falchi rossi.
Una carriera iniziata dunque diversi anni fa e che è destinata a continuare alla luce anche di tanta esperienza e ancora grande passione per il calcio alimentata sempre da nuovi stimoli e belle soddisfazioni come quelle ottenute recentemente col Real Forino.

Generoso Vella