Piano di Sorrento con il suo mare, i colori, i profumi e un panorama da sogno sono stati la scenografia esclusiva della V Edizione di Barmen in Passerella Premio “Anna Giordano” svoltasi nella prestigiosa location di Villa Fondi de Sangro.
Barmen in Passerella organizzato dall’Associazione Bere Consapevole con il patrocino della Città di Piano di Sorrento; dell’ A.I.B.E.S. (Associazione Italiana Barman e Sostenitori) e della Pro Loco Piano di Sorrento ha regalato al numeroso pubblico presente una serata magica e anche quest’anno la formula dell’evento è risultata vincente ottenendo un notevole successo. Un plauso agli ideatori della kermesse Luigi Gargiulo; Alfonso Lazzazara; Nino Giordano e i Barmen della Penisola Sorrentina che hanno voluto e creduto in questo progetto evento creando una formula di concorso innovativa. Il concorso ha visto la partecipazione di sedici barmen provenienti da tutta la Campania che hanno preparato un cocktail “free” (pre-dinner; after dinner; long drink) catturando l’interesse del pubblico per la cura dei particolari nel presentare la propria postazione di lavoro. Le persone presenti all’evento ritiravano la scheda voto con indicato il numero dell’area drink.  Il barman  con savoir faire ed eleganza accoglieva il proprio cliente presentando il suo drink.  Le persone erano tutte affascinate e catturate  dalla musica magica dello shaker e dall’estro dei barman che hanno completato il proprio cocktail con delle originali decorazioni. Un momento di vera arte della scultura di frutta e ortaggi, ad appannaggio esclusivo della casa reale tailandese, è stato regalata dai maestri Barmen dell’AIBES che hanno trasformato frutta, verdura e ortaggi in piccole opere d’arte. Il concorso Categoria “Intaglio di Frutta e Vegetale” giunto alla IV edizione aveva come tema “Piano di Sorrento: prodotti, territorio e tradizioni” e ogni concorrente ha stupito per l’originalità, la manualità e la creatività creando delle vere e proprie opere d’arte. Anche in questa edizione l’Associazione Bere Consapevole si è rivolto ai giovani esortando alla cultura del bere e per l’occasione ha preso in prestito uno slogan “La vita è una non berla”. La serata è stata allietata dalla musica dei “Why & Not” che hanno impreziosito una serata che può essere definita il festival dei Barmen Campani ed è stata presentata  con eleganza e maestria  da Peppe Locria e dalla Barlady Paola Montanari che ha deliziato  il pubblico con aneddoti e aspetti tecnici della professione del barman. La kermesse ha visto il suo epilogo con una gara di Flair con protagonisti Agostino Tammaro; Luigi Sgaglione ; Alessandro Mas ed una spettacolare esibizione dell’ospite d’onore Gianluigi Bosco, già Campione mondiale “Flair”. Un parterre de roi per una serata indimenticabile con il Vice Presidente Giovanni di Somma in rappresentanza del Presidente Nazionale AIBES Andrea Giacinto Pieri; Prof, Giovanni Ruggiero Sindaco del Comune di Piano di Sorrento; Dott. Carlo Pepe Funzionario Delegato Spettacolo e Cultura del Comune di Piano di Sorrento; Anna Di Sandro Fiduciaria AIBES Campania; Tommaso Mascolo Consigliere Nazionale AIBES; Raffaele Pepe Consigliere Nazionale AIBES; Alberto Alovisi Presidente Regionale Direttori d’Albergo e redattore del “Il Denaro”; Antonino Scarpato Fiduciario AMIRA Sorrento; Antonino Morvillo Presidente Ass. Cuochi Penisola Sorrentina; Salvatore Tuccillo di “Metropolis”; Antonino Siniscalchi quotidiano “Il Mattino”; Giuseppe Spasiano testata web “Positano News”.

Tutti gli aggiornamenti della kermesse sono visibili sul sito ufficiale www.barmeninpasserella.com.

I vincitori sono risultati:
Selezione cat. “FLAIR”con ammissione al prossimo Concorso Nazionale Aibes
1° class.  MAS ALESSANDRO
Premio “Matrimoni Speciali” alla miglior decorazione cat. “FREE”
1° class.  SICIGNANO FRANCESCO
Premio Speciale “Euthalia” alla miglior Barlady in gara
1° class.  LUCIA BUONDONNO
C tegoria “Intaglio Frutta e Vegetali”:
1° class PAGLIUCA MICHELE
2° class CIURLIA GERARDO
3° class  ANSELMO GIOVANNI
Categoria “FREE”:
1° class. DI PALMA LUCIANO
2° class. STEPANYUK ALEKSANDR
3° class. MORETTI ELISABETTA