Pronti a sfilare i “Piccoli Sbandieratori del Palio”. Gli oltre sessanta bambini della città hanno aperto la serata con un emozionante spettacolo; ad accompagnarli a ritmo di tamburi gli Sbandieratori Borgo San Nicolò e le cinque contrade di Cava dei Tirreni, protagonisti delle spettacolari esibizioni con volteggi e scambi di bandiere, in attesa che i piccoli bottaioli si schierassero sulla linea di partenza. Comincia così l’avvincente gara del “Palio dei Bambini”: ad aggiudicarsi il miglior tempo per la  prima fascia  (fino agli 11 anni) la Contrada Parco del Principe con un tempo di 1,11,30 e la Contrada Bellezze con un tempo di 1,26,28; per la fascia intermedia (12 ai 18 anni) Contrada Terra con un tempo di 50,18 e Contrada Bellezze con un tempo di 1,00,13. Stabilito anche l’ordine di gara degli adulti per la XXIV Edizione nel 20° anno del “Palio della Botte: corrono in coppia Contrada Terra e Contrada Parco del Principe, Tuoppolo e Porta Puglia, Porta Napoli e Porta Beneventana, Bellezze corre da sola; le contrade che otterranno i migliori due tempi in assoluto si sfideranno per la finalissima che decreterà la Contrada vincitrice del “Palio della Botte” 2017.