Tutto pronto per la mostra d’arte contemporanea ” Omaggio al Futurismo” organizzata dal Circolo Proudhon Avellino, grazie alla collaborazione con Associazione culturale “Nel segno dell’arte” e con il Patrocinio dell’Acsi che ospita la manifestazione nella propria sede in via Scandone 43 ad Avellino.

Questi i nomi degli artisti:  Vincenzo Liguori di Mercato San Severino ( Sa ) , Pellegrino Capobianco di Avellino, Gabriella Chiaradonna di Montella ( Av), Michela Strollo di Oliveto Citra (SA), Antonia Ricciardi di Montella ( Av ), Elisa Monica di Prata di Principato Ultra ( Av ), Patrizia Luciano di Serino ( Av ) , Valentina Guerra di Napoli , Davide Pellino di Avellino, Emilio De Feo di Avellino e Generoso Vella di Avellino.
La mostra è aperta dalle 18.00 alle 20.00 ed eccezionalmente venerdi’ e sabato fino alle 21.30.
A chiusura di manifestazione, sabato 6 maggio, dalle 18.00, è previsto un incontro/dibattito sul Futurismo con i saluti di Emilio De Feo per il Circolo Proudhon Avellino e Generoso Vella per l’ Associazione ‘’ Nel segno dell’arte’’. Segue l’intervento di Roberta Attanasio ( poetessa e scrittrice ) che relazionerà sulle «sensazioni incrociate», prospettive dell’arte nella letteratura futurista. Chiude i lavori Salvatore Di Marzo ( poeta e scrittore ) con la relazione «Noi siamo sul promontorio estremo dei secoli». Percezioni futuriste di spazio e tempo.