Archiviata la festa patronale di San Vito Martire tenutasi lo scorso week-end, Aquilonia si appresta a vivere un altro fine settimana di festa. E che festa! E’ infatti in programma la settima edizione  de “LE NOTTI DEL GRANO”. Un evento-progetto, questo, nato dall’idea del sindaco Giancarlo De Vito e magistralmente portato avanti dall’associazione no profit “Le Notti del Grano“. Quest’anno le responsabili di questa fattiva associazione, (un gruppo di ragazze, che con grande passione e forte abnegazione e con l’ausilio di volontari del posto, ogni anno cura materialmente la manifestazione) ha stilato un programma di tutto rispetto. La festa si articolerà in due giorni : SABATO 22 e DOMENICA 23 GIUGNO. Gli eventi in programma sabato 22 si svolgeranno tutti in paese. Nella mattinata, alle h 10:30, la festa sarà aperta da Majorette, Cheerleaders, Street Band e Trampolieri che si esibiranno lungo le strade del centro abitato, alle h 12:00, invece, al corso Vittorio Emanuele, è prevista “La Scuola di pittura e scultura” a cura di Fatmir Mura. Ricchissimo il programma del pomeriggio, le strade del paese, infatti, a partire dalle h 17:30, saranno allietate dal gruppo musicale “SKARIA” che con i canti popolari a tema, rievocheranno il bel tempo passato, quello per intenderci, di quando il grano si mieteva a mano e questo particolare periodo dell’anno (quello del raccolto)  era considerato il più bello in assoluto in quanto si raccoglievano i frutti di un anno intero di lavoro. Non mancheranno le attrazioni per i più piccoli, sono previste, infatti, l’esibizione degli Artisti di Strada  e il musical “ Peter Pan. L’Isola che non c’è”. La prima giornata avrà il suo epilogo a Piazza Marconi dove è prevista la proiezione di “Polvere di Sabbia”  a cura di Fatmir Mura e a seguire l’esibizione, fino a notte fonda, del gruppo musicale “I soliti Ignoti”.

Nella giornata di domenica, invece, la festa si svolgerà al cospetto della storica Badia di San Vito. Saranno all’uopo, allestite delle apposite navette, per rendere agevole e garantire la partecipazione a tutti. Si inizia il pomeriggio alle h 16:30 con la Scuola della Magia “Harry Potter – Mago Merlino” a cura di Fatim Mura. Alle h 17:30 ci sarà la Gara degli Organetti presentata dal simpaticissimo Maurizio Di Pilato, a seguire è prevista l’esibizione del Gruppo Folk “I Virtuosi della Tarantella”. A far da contorno a questo secondo appuntamento sarà la secolare quercia, vero simbolo della cittadina di Aquilonia che, appositamente illuminata, apparirà ancora più maestosa di quanto non lo sia già. Naturalmente come in tutte le feste che si rispettino non mancherà la buona cucina, tra le altre cose, nel programma spiccano la Sagra della Pizza e del Cinghiale a cura del Circolo “Nuova Carbonara” diretto dall’estro dello Chef Spadone. Siamo certi che  il programma che è stato immaginato dagli organizzatori saprà attirare l’attenzione dei più, pertanto, Aquilonia si appresta ad accogliere quanti, speriamo numerosi, vorranno trascorrere due giorni di assoluto divertimento, gli eventi in programma soddisfano le esigenze di tutti, lo spettacolo è garantito a tutti, la buona cucina e la risaputa ospitalità degli aquiloniesi faranno il resto.