Il progetto “Una Raccolta che riSuona” che ha preso il via il 27 luglio nel Museo d’Arte Contemporanea di Caserta prosegue fino al 12 settembre con i suoi appuntamenti dedicati al flauto traverso in diversi Musei e location storiche della Regione Campania.
Il progetto, ideato dall’Associazione Igor Stravinsky e realizzato con il contributo dalla Regione Campania per la promozione e valorizzazione di Musei, è uno dei percorsi che l’Associazione musicale avellinese ha intrapreso per far conoscere la Collezione privata dei flauti Storici di Alessandro Crosta, flautista irpino che, ispirato dalla passione e dall’amore che sin da piccolo ha sempre  avuto verso lo strumento che si suona “di traverso”, ha collezionato dal 2000 sino ad oggi decine di strumenti d’epoca ed anche moderni.
La Collezione, che è in esposizione permanente nella Sala delle Arti in Manocalzati (AV), Sala dove l’Associazione Stravinsky ospita molte delle sue attività istituzionali, attraverso questo neonato progetto verrà portata in diversi Musei e Sale di edifici storici dell’Irpinia e della Campania. I differenti flauti esposti, attraverso l’esecuzione da parte di musicisti di chiara fama, potranno così rivivere la propria storia musicale accompagnando l’ascoltatore in un viaggio sonoro emozionale che partendo da epoche diverse e civiltà lontane riuscirà a raggiungere sonorità contemporanee.
Attraverso l’organizzazione di una serie di nove appuntamenti, tra mostre e concerti/esposizione, il progetto si propone in modo scientifico ed in forma itinerante di sostenere lo sviluppo del sistema museale campano e di esaltare l’offerta museale incrementandone la fruibilità.
La direzione artistica del progetto è stata curata dai maestri Alessandro Crosta e Nadia Testa, l’ingresso agli eventi è libero e la partecipazione è aperta a tutti.
Lunedì 21 agosto la Raccolta riSuonerà nella Sala Stravinsky del Castello di Gesualdo (AV) dove  è prevista alle ore 17 l’apertura  della mostra dei flauti storici e la visita guidata; a seguire alle ore 18 il concerto del Duo Poloneise formato dagli artisti polacchi Henryk Blazej al flauto e Teresa Kaban al pianoforte. In programma musiche di E. Granados, I. Albeniz, A. Ginastera, J. Ibert, A. Karastojanov, G. Enescu, W. Lutosławski.
Programma degli eventi successivi:
21 Agosto 2017
Sala Stravinsky – Castello di Gesualdo
Ore 17:00 Apertura mostra flauti storici e visita guidata
Ore 18:00 Concerto
Duo Poloneise
Henryk Blazej, flauto e Teresa Kaban, pianoforte
In Dal Pianoforte al Flauto
 
27 Agosto 2017
Santuario di Montevergine – Mercogliano (AV)
Ore 17:00 Concerto
Duo Fabio Di Lella (flauto) e Maria Teresa Roncone (organo)
*In collaborazione con l’International Flute Competition “Città di Aversa”
Il Flauto Barocco
 
05 Settembre 2017
Carcere Borbonico – P.za De Marsico – Avellino
Ore 16:00 Apertura mostra flauti storici e visita guidata
Ore 17:00 Concerto
Duo Marco Felicioni (flauti*) e Maurizio Di Fulvio (chitarre)
*Esposizione Flauti storici ed etnici della Collezione di Marco Felicioni
Il Flauto da Bach al ‘900
 
09 Settembre 2017
Conservatorio di Musica “D. Cimarosa” (aula 41) – Avellino
Ore 16:00 Apertura mostra flauti storici e visita guidata
Ore 17:00 Concerto
Miranda TRIO
Mirjam Rietberg, arpa – Anna Azernikova, soprano – Dasha Beltiukova, flauto
Il Flauto “Invisibile”
 
11 Settembre 2017
Sala degli Arazzi – Abbazia di Loreto – Mercogliano (AV)
Ore 18:00 Apertura mostra flauti storici e visita guidata
Ore 18:30 Concerto
Duo Giuseppe Nova (flauto) e Andrea Bacchetti (pianoforte)
Il Flauto da Mozart al Romanticismo
 
12 Settembre 2017
Sala degli Arazzi – Abbazia di Loreto
Mercogliano (AV)
Ore 18:00 Apertura mostra flauti storici e visita guidata
Ore 18:30 Concerto
Trio Rospigliosi
Rieko Okuma (flauto), Lapo Vannucci (chitarra), Luca Torrigiani (pianoforte)
Il Flauto in trio