Iniziato il 12 maggio con la lettura e la presentazione del volume “Musica per l’abisso – La via di Terezin”,  seguito dalle note dell’EtruriaDuo, il progetto Le pagine e le note della Shoah – La musica spezzata” proseguirà a San Martino Valle Caudina dove per sabato 13 maggio è previsto il recital del chitarrista andaluso Enrique Muñoz che si esibirà in “LE CORDE DELLA MEMORIA” con letture tratte da “La lista di Schindler” di Thomas Keneally.
 
Gli altri 4 appuntamenti sono previsti per Sabato 20 maggio, alle ore 18,30 nella Sala delle Arti a Manocalzati dove di scena ci sarà il MagnascoDuo con Andrea Cardinale al violino ed Alessandro Magnasco, al pianoforte in CANTO PER TE…Concerto per la mamma, con musiche di Dvorak e Paganini e letture tratte da “La pianista di Vienna” di Mona Golabek e Lee Cohen.
A seguire Domenica 21 Maggio, alle ore 18,30 nel Salone degli Arazzi dell’Abbazia di Loreto a Mercogliano LE NOTE SPEZZATE dall’America di George Gershwin alla Francia di Maurice Ravel del BB Duet di Ekaterina Boychuk, primo Violino della “Kiev Virtuosi Orchestra”, ed il pianista russo Michael Bulychev-Okser.
Domenica 28 maggio, sempre alle ore 18,30 nel Salone degli Arazzi dell’Abbazia di Loreto a Mercogliano il soprano Ilaria Iaquinta e Giacomo Serra al pianoforte si esibiranno in OFFENBACH E L’OPERETTA.
Concluderà il Festival  GIOVEDÌ 1 GIUGNO, ALLE ORE 18,30 nel Salone degli Arazzi dell’Abbazia di Loreto a Mercogliano il ClaVinetDuo formato dal clarinettista albanese Fatos Qerimaj e la pianista croata Ivana Marija Vidovic in L’AMERICA DI GEORGE GERSHWIN.
 
Il progetto dell’Associazione Stravinsky, realizzato con il contributo della Regione Campania, in collaborazione con la Comunità Benedettina e la Biblioteca Statale di Montevergine, e con la collaborazione del Comune di Manocalzati e San Martino V. C., cercherà di contribuire attraverso la lettura e l’ascolto della musica allo sviluppo ed alla diffusione di una coscienza storica e sociale.