Riparte l’11 Ottobre allo Yachting Club di Salerno “Libri d’a…Mare”. Promossa dalla XIV edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, in collaborazione con lo stesso Yachting Club “Angelo Maria Belmonte” e l’ANILS di Salerno, l’appuntamento alle ore 19.15 con “L’uomo che sussurra alle alici. 28 ricordi e 32 ricette” di Pasquale Torrente edito da Catering, “Luisa Conte sempre. La regina del Sannazzaro” di Gioconda Marinelli pubblicato da Homo Scrivens, “…e se invece fosse un calesse?” di Alfonso Bottone edito da Terra del Sole.

Le ricette e i ricordi di Cetara, che sotto l’onda lunga delle alici è diventata a sua volta una meta gourmet, sono al centro del volume “L’uomo che sussurra alle alici”, e definiscono il piccolo mondo antico di Pasquale Torrente, chef del “Convento”, ristorante di famiglia nel chiostro di un convento seicentesco, dove la vita scorre con semplicità mescolando i ritmi delle persone con quello del mare. Un volume che si legge con leggerezza, oscillando tra i 28 ricordi e le 32 ricette che disegnano il cuore vivo di Cetara, i suoi profumi e sapori. Un viaggio nei ricordi delle lasagne di mamma Gilda  o della pasta al pomodoro di nonna Marietta, o ancora del calamaro ripieno a “salvare” una vigilia di Natale lontana da casa, o nella “genovese” che era un requisito indispensabile tra le abilità di ogni donna in cerca di marito.

In occasione dei 25 anni dalla scomparsa di Luisa Conte e dei 50 anni di gestione familiare del Teatro Sannazaro, la scrittrice molisana – partenopea Gioconda Marinelli, in “Luisa Conte sempre”, traccia un affresco umano e artistico su una delle più grandi protagoniste del teatro partenopeo. Testimonianze di Giulio Baffi, Peppe Barra, Luca De Filippo, Aldo e Carlo Giuffrè, Antonio Ghirelli, Enzo Moscato, Michele Prisco, Lara e Ingrid Sansone e molti altri.

Per il maestro Luciano De Crescenzo gli uomini si dividono in uomini “d’amore” e uomini “di libertà”. Alfonso Bottone, scrittore, giornalista, promotore culturale, in “…e se invece fosse un calesse?” prova a coniugare, nelle 16 poesie + 1 che compongono la sua quinta raccolta di versi, questi due modi di interpretare la “propria” esistenza.

Gli autori sono affidati alle interviste di Alfonso Bottone, direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it, e Brunella Caputo, attrice e regista, con gli interventi dell’attrice Ingrid Sansone, nipote di Luisa Conte, di Diana De Bartolomeis, presidente dello Yachting Club Salerno, di Patrizia De Bartolomeis, presidente dell’Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere di Salerno.

Nel corso della serata la scrittrice e poetessa Rosaria Zizzo, promotrice con il soprano Paola Occhi del Premio Internazionale “alla Parola”, consegnerà il prestigioso riconoscimento ad Alfonso Bottone.