Un secolo e mezzo fa nasceva una piccola banca popolare locale che oggi è uno dei principali gruppi bancari del Paese. Il 10, l’11 e il 12 giugno a Modena si incontrano arti, talenti e idee per celebrare questo anniversario. “1867 – 2017. Una storia di valori, un futuro di crescita” è il titolo dato a queste tre giornate che vedranno la partecipazione di grandi nomi dell’economia e della cultura: dalla lezione magistrale del premio Nobel per l’Economia Angus Deaton, alla prima nazionale del pianista Ramin Bahrami, e poi importanti musicisti, scrittori, giornalisti, economisti e opinionisti con cui riflettere sui temi dello sviluppo e della crescita e sulle sfide culturali e sociali del nostro tempo.

Il programma dei tre giorni e tutte le iniziative per i 150 anni di BPER Banca vengono presentati:

venerdì 19 maggio alle 11.00 presso la sede milanese di BPER Banca via Negri 10, Milano

Intervengono: Luigi Odorici, Presidente BPER Banca Alessandro Vandelli, Amministratore delegato BPER Banca Ramin Bahrami, pianista iraniano di fama internazionale