Si è conclusa con il risultato finale di 30 a 21 in favore delle padroni di casa dello Sport Club Municipal Craiova la gara di andata del primo turno di Coppa EHF. Le salernitane sono state superate dalle più quotate avversarie guidate da George Burcea, tra le maggiori accreditate alla vittoria finale della competizione, così come già accaduto nel 2018 quando le rumene hanno conquistato il trofeo ai danni delle norvegesi del Vipers Krinstiansand.

La Jomi PDO Salerno, in una delle arene sportive più importanti della Romania quale la Polyvalent Hall, ha comunque disputato una prova alquanto coraggiosa e tenuto bene il campo per larga parte del match. La prima segnatura dell’incontro è delle padroni di casa con Nikolic, ma immediata è la risposta delle salernitane con Romeo. Leggero allungo dello SCM Craiova che si porta sul 5-1, ma è ancora una volta Romeo ad andare a segno per la Jomi Salerno siglando il 5–2. Le rumene raggiungono il massimo vantaggio di sei reti sull’ 11-5, divario col quale si chiuderanno i primi trenta minuti di gioco sul parziale di  15-9. Nel mentre, da evidenziare le reti delle giovanissime Manojlovic e De Santis (due per entrambe nel primo parziale).

Nella ripresa parte forte la Jomi PDO Salerno che si porta sul 15–11 grazie a due reti consecutive di Manojlovic, con le salernitane capaci poi di difendere lo scarto di quattro reti sino al 20–16. Nell’ ultimo quarto di gara le rumene allungano in maniera decisa nel punteggio archiviando, difatti, la gara ma capitan Napoletano e compagne non demordono, risollevando la china e chiudendo il match sul 30-21 finale.

Nel corso dei sessanta minuti di gioco il tecnico Neven Hrupec ha dato vita ad un ampio turnover e provato numerose soluzioni, che potrebbero tornare utili nel corso del campionato. Le due formazioni torneranno in campo nel pomeriggio di domani, sempre alla Polyvalent Hall di Craiova, per la gara di ritorno.

SCM CRAIOVA – JOMI PDO SALERNO 30–21 ( p.t. 15-9)

SCM CRAIOVA: Dzhukeva, Cace, Trifunovic, Selaru, Ion, Ticu, Curment, Nikolic, Chetraru, Orsivschi, Colac, Tudorica, Khavronina, Klikovac, Vizitiu, Zamfir. All: Burcea

JOMI PDO SALERNO: Ferrari, Trombetta, Dalla Costa 3, De Ciuceis, Gomez Hernandez 2, Fabbo 1, Romeo 4, Manojlovic 5, Pernthaler, Napoletano 2, Lauretti Matos, Casale, Bassanese 2,  De Santis 2. All: Hrupec