Impegno casalingo per la Jomi Salerno che domani (sabato 26 settembre ndr) con inizio alle ore 18:30 affronterà l’Ariosto Ferrara tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo nella terza giornata della serie A Beretta femminile. Nonostante la decisione della Federazione Italiana Giuoco Handball di riaprire le palestre al pubblico la società salernitana ha deciso di far disputare anche l’incontro in programma sabato a porte chiuse. La partita sarà visibile in streaming sulla piattaforma Eleven Sport. La formazione allenata da Laura Avram è a 4 punti in classifica frutto delle due vittorie ottenute contro Pontinia tra le mura amiche e Santarelli Cingoli in trasferta. Dal canto suo l’Ariosto Ferrara ha ottenuto un punto frutto del rocambolesco pareggio ottenuto in trasferta ad Erice nella prima giornata mentre nello scorso turno di campionato è stata superata al fotofinish al Pala Boschetto dalle Guerriere Malo. “Sabato – afferma Cyrielle Lauretti Matos – ci attende il match contro l’Ariosto Ferrara, non sarà una gara facile perchè verranno qui con tanta voglia di riscatto dopo il pareggio ottenuto ad Erice nella prima giornata e la sconfitta rimediata tra le mura amiche del Pala Boschetto in occasione del secondo turno della serie A Beretta. Dal canto nostro – termina la stessa Lauretti Matos – ci siamo allenate bene nel corso della settimana, siamo contente della vittoria ottenuta sabato scorso in trasferta contro la Santarelli Cingoli. Non abbiamo nessuna intenzione di fermarci, vogliamo proseguire su questa striscia positiva di risultati”.