Ritorna il campionato Nazionale di Serie A2 di pallamano con il quinto turno del girone di andata. Archiviata la pausa prevista dal calendario, i giovanissimi salernitani saranno chiamati ad affrontare, dopo le quattro vittorie consecutive nelle prime quattro gare, l’ ostica compagine della Darwin Tech Mascalucia. I siciliani guidati dal tecnico Salvo Cardaci sono attualmente terzi in classifica, in virtù dei successi ottenuti ai danni di Alcamo, Ragusa e Benevento e della sola sconfitta in casa della corazzata Noci. Vantano un organico di tutto rispetto, con un mix di giovani e di atleti esperti come i fratelli Consoli, Costanzo, Cardaci, Giuffrida. Inoltre, il team del presidente Pagano ha vinto anche due campionati di A2 negli anni scorsi. “Parliamo di una squadra esperta ed abituata a disputare campionati importanti – dichiara il presidente Domenico Sica – il Mascalucia ha davvero un ottimo roster e sarà per tutti difficile giocarci contro. Eccezion fatta per la partita esterna contro il Noci, la vera corazzata di questo raggruppamento, i siciliani hanno vinto tutte le altre gare, l’ ultima contro Benevento anche con un discreto margine. E’ vero che la squadra, rispetto agli anni precedenti, ha perso elementi importanti ma tuttora il “sette” di Cardaci è altamente competitivo. Dal canto nostro, continuiamo il percorso di crescita di questo giovanissimo gruppo che, in questo primo scorcio di campionato, ha fatto davvero bene. Siamo consapevoli delle insidie che si nascondo dietro questo match, ma i ragazzi stanno lavorando instancabilmente per non farsi trovare impreparati. Giochiamo, inoltre, tra le mura amiche della Palumbo e, seppur senza pubblico, da sempre fondamentale per noi, cercheremo di far valere il fattore campo tentando di proseguire la scia positiva di risultati. Credo che il nostro gruppo abbia tutte le carte in regola per ben figurare. Così come per la gara contro Enna dovremo fare a meno di alcuni elementi per motivi differenti, ma questo non ci spaventa e come sempre i ragazzi faranno del loro meglio anche per ovviare alle assenze. Come sempre sarà il campo a dare il verdetto finale”. L’ incontro tra Genea Lanzara e Darwin Tech Mascalucia andrà in scena Sabato 14 Novembre, alle ore 18.30, e sarà visibile in diretta streaming sulla pagina Facebook Handball Lanzara 2012.