AVELLINO – Gran finale per l’ultimo appuntamento della rassegna “Musica al Parco 2012”, il primo festival jazz della città di Avellino prodotto dal Teatro “Carlo Gesualdo” con la direzione artistica dell’associazione “I Senzatempo”. Per l’occassione, domenica 23 settembre, a partire dalle 20 attraccheranno nei pressi del teatro “Gesualdo” i musicisti-marinai della Us Naval Forces Europe Band, la banda ufficiale della Marina americana di stanza in Europa e Africa settentrionale per l’ultima tappa di una straordinaria stagione estiva. Uno spettacolo completamente gratuito, un vero e proprio omaggio a tutti gli amici del Teatro comunale di Avellino. Sono 70 musicisti professionisti e militari in carriera quelli che compongono la banda ufficiale della Marina degli Stati uniti d’America. Rappresentano il corpo dei Marines ma anche le Forze Alleate del Regno Unito, della Grecia e dell’Italia. Sono 49 uomini e 11 donne e saranno diretti sul palco del “Gesualdo” dal capitano di corvetta David Latour. Per la prima volta ad Avellino avremo la possibilità di ascoltare uno dei corpi bandistici più emblematici e famosi al mondo, che ci darà sicuramente dimostrazione delle enormi possibilità tecniche ed espressive che una banda musicale può avere. Eccezionalmente variegato sarà anche il programma della serata con un repertorio che spazierà dalla musica classica e i suoi intramontabili “evergreen”, agli anni ’30, fino alla musica leggera dei giorni nostri, senza tralasciare colonne sonore e musical famosi che hanno fatto la storia del cinema. La  Us Naval Forces Europe Band, in aggiunta al tradizionale supporto alle cerimonie militari ed ai ricevimenti ufficiali, è un organismo multinazionale che opera come ambasciatore musicale del NAVEUR-NAVAF e per le iniziative diplomatico-culturali della NATO, esibendosi dal vivo per oltre 1 milione di persone ed in televisione per oltre 60 milioni di spettatori attraverso più di 40 paesi in oltre 500 impegni ogni anno. Un corpo bandistico che incarna totalmente lo spirito della vera diplomazia, trasformando in note il suo messaggio di pace. Nella serata di domenica, inoltre, vi sarà anche la cerimonia di premiazione del concorso fotografico “Fotonote in prova”, dedicata ai tantissimi giovani appassionati di fotografia che si sono voluti cimentare con il tema La contestualizzazione del sound – check”. Le fotografie finaliste, selezionate da un’apposita giuria,  saranno esposte nel foyer del teatro. Un’occasione per ammirare la creatività dei giovani fotografi, ma soprattutto un motivo per celebrare “in immagini” tutti gli artisti che si sono esibiti in questa seconda edizione di “Musica al Parco” come Goran Bregovic, Danilo Rea e Flavio Boltro, Anne Ducros e Sarah Jane Morris e ancora, Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Nicky Nicolai con Stefano di Battista, i Manomanouche e Nick the Nightfly. Per maggiori informazioni rivolgersi in biglietteria dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 oppure telefonare al numero 0825.771620