Al via dall’ 8 luglio i nuovi appuntamenti live. Queste le date estive ad oggi confermate e in continuo aggiornamento: 8 luglio Pescara (c/o l’arena del porto turistico per il Pescara Jazz 2019 , h. 21.15), 23 luglio ad Ospedaletti (Im) (c/o Auditorium comunale, h. 21.00 – ingresso gratuito), 26 luglio a Todi (c/o il festival Suoni dal Legno XII edizione h.21.00), 8 agosto San Pancrazio Salentino (c/o Forum Eventi h.21), 18 agosto ad Aliano (Mt)(c/o Piazza Roma alle ore 21.30 ). 

 

Dopo la vittoria della targa Tenco e dopo aver realizzato un tour invernale che ha toccato sia club che teatri italiani, l’autore di successi per Arisa come “Sincerità”-“La Notte”- “Controvento”, è pronto ad affrontare le nuove date estive in giro tra festival e piazze italiane.

Nel concerto Giuseppe con la sua band formata da Valter Sacripanti (batteria), Cristian Pratofiorito (Tastiere), Elvis Damiano (Chitarre), Antonio Lusi(Basso), affronta una scaletta che comprende sia i brani del suo disco che i successi scritti per altri artisti e lo fa raccontandosi e raccontando aneddoti e curiosità del suo percorso artistico. Un live originale e coinvolgente.

«“Canzoni ravvicinate del vecchio tipo”, come dice lo stesso titolo è un album “old style” – spiega Giuseppe Anastasi – un album acustico, suonato in tutte le sue parti, con pochissima elettronica e quindi con poca modernità. Un album di canzoni che trattano vari argomenti, con un unico denominatore, l’osservazione della vita che mi circonda in tutte le sue sfumature». Questa la tracklist dell’album: “2089”, “Salsedine”, Nella rete”, “Quando passa Maria”, “Ricominciare”, “L’aldiquà”, “Trinacria”, “Carta da parati”, “Giuseppe”, “Lo specchio”, “Zonzo”.