Prosegue la praparazione del Carpi in vista della prossima sfida casalinga contro l’Avellino di Foscarini. La squadra di Calabro non sta ottenendo grandi risultati e per questo motivo la strada che porta ai play off anche quest’anno si è chiusa improvvisamente. Dall’altra parte i biancoverdi debbono assolutamente prendere punti per non essere risucchiati nel calderone della retrocessione diretta. Assenti Mbakogu, atteso in serata in città, Nzola e Capela, che proseguono con i rispettivi percorsi di terapie e palestra, e Jelenic per la nascita nella notte della primogenita Sofia. Mercoledì 25 è in programma una seduta mattutina all’antistadio (ore 11).