CALITRI – Partito il conto alla rovescia per la collettiva d’arte ” Estetica”  in programma  dal 6 al 20 agosto 2017 a Borgo castello di Calitri, la parte più alta dell’area urbana del paese.
Qualche giorno fa sono stati ufficializzati i partecipanti della settima edizione, in totale 18 e tutti di diversa provenienza.
Espongono le loro opere Calabrese Emanuela (Muro Lucano),  Capobianco Pellegrino (Avellino),  Chiaradonna Gabriella (Montella),  Cianci Alba (Calitri),  Di Prizio Carmelina (Torella de Lombardi),  Di Salvio Annachiara (Atripalda),  Gatti Costantino (Lucera),  Guarino Nicola (Teora),  Guerra Valentina (Napoli), Lepore Tiziana (S.Giorgio del Sannio),  Liguori Vincenzo (Mercato S.Severino),  Mercurio Katia (Mirabella Eclano),  Nicolaio Rosita (Rionero in Vulture),  Pansi Patrizia (Benevento),  Roselli Davide  (Calitri),  Roselli Francesco (Calitri),  Strollo Michela (Laviano) e   Vella Generoso (Avellino). 
Il progetto artistico “Estetica ”, a cura di  Francesco e Davide Roselli, nasce nel 2009 come evoluzione di quello precedente, denominato semplicemente “Paesaggi, ritratti e astrattismo”. L’idea è quella di offrire l’opportunità, soprattutto ai giovani artisti dell’Italia meridionale, di far conoscere la propria arte nel comune di Calitri (Av), paese di lunga vocazione artistica, situato nell’Irpinia orientale.
Come accaduto nella precedente edizione, la mostra sara’ affiancata a un concorso, con giudizio popolare. che premierà i tre artisti più votati tra quelli non residenti, premiando la bellezza artistica e non la provenienza. I premi consisteranno in piastrelle artistiche, realizzate per l’evento, da un ceramista locale.
L’evento sara’ documentato anche da un catalogo cartaceo a colori, con una pagina per artista con  breve biografia e le immagini delle opere esposte.
L’evento è organizzato dalla Proloco Calitri con il Patrocinio del Comune  e la collaborazione dell’associazione culturale ” Nel segno dell’arte ” di Avellino.