Il neo tecnico dell’Avelino Piero Braglia: “Sono contento di allenare l’Avellino una piazza con tanto di blasone. La mia venuta qui è grazie a Salvatore Di Somma, sono stato contattato diverse volte dalla società e dopo la quarta mi sembra mi è stato detto sei l’allenatore che fa per noi. La serie C è un campionato difficile, quest’anno ci sarà il Palermo e speriamo di toglierci dalle scatole il Bari. Modulo? Mi regolo sempre sul campo dipende sempre dai giocatori che verranno. Secondo le dispositive il campionato dovrebbe iniziare fine mese di settembre avremo tutto il tempo di preparare la squadra senza dover correre il rischio di allestire la rosa di 22 elementi in poco tempo. Io alleno sempre per vincere poi sarà il campo a giudicare”.