AVELLINO 0

TERNANA 2

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Pisano, Biraschi, Chiosa, Visconti; D’Angelo (62′ Joao Silva), Arini (68′ Paghera), Gavazzi; Insigne (58′ Sbaffo); Mokulu, Castaldo. (Offredi, Nica, Pucino, Rea, D’Attilio, Jidayi). All. Tesser.

Ternana (3-5-2): Mazzoni; Gonzalez, Meccariello, Valjent; Zanon, Janse (81′ Signorelli), Busellato, Palumbo (58′ Grossi), Furlan; Falletti, Ceravolo (68′ Gondo). (Sala, Santacroce, Belloni, Dugandzic, Troianiello, Avenatti). All. Breda.

Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone.

Assistenti: Edoardo Raspollini della sezione di Livorno e Claudio Lanza della sezione di Nichelino.

Quarto uomo: Carmine Di Ruberto della sezione di Nocera Inferiore.

Marcatori: 51′ e 66′ Ceravolo

Ammoniti: Furlan, Valjent (T), Arini, Paghera (A)

spettatori: 5000 circa, di cui 50 giunti da Terni. A fine gara fischi per i giocatori dell’Avellino che sono andati sotto la curva e tesser duramente contestato ed esortato ad andare via.