Ecco il comunicato: Ritengo che la dignità ed il rispetto per i tifosi e, in generale, della piazza di Avellino vengano prima di ogni aspetto professionale. Pertanto, viste le dichiarazioni dell’Amministratore Unico, rassegno le dimissioni da dirigente dell’Us Avellino 1912.