Atripalda si ferma in terra pugliese. La squadra di mister Racaniello non è riuscita a contrastare la Libellula Tricase che ha vinto nettamente con un secco 3 a 0. Non è bastato il rientro nella formazione atripaldese il rientro del capitano Salvatore Roberti per invertire la rotta che ha visto la formazione sabatina subire la terza sconfitta in quattro gare. E domenica ci sarà una gara importante da sfruttare contro Ischia diretta concorrente per la salvezza. Una gara che ha visto la supremazia sottorete testimoniata soprattutto dai 10 muri contro 1 a vantaggio della formazione di casa. Tra i biancoverdi il top scorer è stato Roberti con 10 punti, seguito da Rescignano con 7. A guidare la Libellula sono stati soprattutto Dalmonte e Marzo che entrambi hanno fatto segnare a referto 15 punti ciascuno. Racaniello è partito con il sestetto base inserendo D’Alessandro e Roberti a formare la diagonale di attacco, D’Angelo e Rescignano di banda, Ambrosone e Fastoso al centro e Mignone libero. Primo set molto equilibrato con Atripalda che parte bene e si trova sempre a dettare il punteggio fino al 20 pari, ma poi i padroni di casa prendono il sopravvento chiudendo il set con il punteggio di 25 a 20. Nel secondo fondamentale i biancoverdi partono meno bene del primo e Tricase si porta avanti con un mini break sull’8 a 5 e mantenendolo fino quasi a metà set quando Roberti e compagni calano alla distanza e Tricase chiude facilmente con il punteggio 25 a 18. Nel terzo set si aspetta una reazione dei sabatini ma è la squadra pugliese a mettere subito le cose in chiaro partendo con un parziale di 8 a 2. Racaniello cerca di cambiare qualcosa inserendo il giovanissimo Luciano al posto di D’Alessandro, la squadra si riprende ma non riesce comunque a contrastare la forza di Tricase che chiude la gara con il punteggio di 25 a 17. Ora la formazione biancoverde è attesa da una settimana importante in quanto sabato arriva ad Avellino l’Ischia Pallavolo, una gara da vincere contro una diretta concorrente per la salvezza.

 

Fulgor Tricase – Atripalda Volleyball 3 – 0 (25-20, 25-18, 25-17)     

 

Fulgor Tricase: Muccio 7, Marzo 15, Tridici 5, D’Alba n.e., Chiarello n.e., Cristostomo, Sodero n.e., Zanette 6, Bisci, Cassiano n.e., Latorre 4, Dalmonte 15, Romano 1, Bisanti (56% Prf)

Atripalda Volleyball: D’Angelo 5, D’Alessandro 2, Ammirati, Ambrosone 4, Luciano, Roberti 10, De Rosa n.e., Luciano R. n.e., Rescignano 7, Fastosa 5, Mignone (29% Prf)