Sabato 14 settembre alle ore 18.00 presso la Sala delle Arti a Manocalzati (Via Provinciale 89) l’Associazione Igor Stravinsky ha organizzato un concerto dal titolo “Bohemian Rhapsody”.

Ad eseguire le Danze slave di Dvorak, alcune delle più conosciute Danze ungheresi di Brahms, e l’Ouverture in La maggiore del bohemo Smetana ci sarà il Duo pianistico di Praga diretto dal pianista Radomir Melmuka.

Il Duo, attivo da più di 50 anni, ha suonato in Europa, in Giappone, in America latina e in molti paesi medio-orientali.

E’ diretto da Radomir  Melmuka (1938), nato a Praga, che ha studiato presso il Conservatorio di Musica di Praga e nella Accademia musicale dell’ ́Università di Praga. Ha partecipato a numerosi concorsi internazionali ottenendo sempre premi e riconoscimenti che lo hanno avviato ad una brillante carriera internazionale. E’ spesso membro di giurie di concorsi pianistici internazionali: Busoni di Bolzano, Viotti di Vercelli, Casella di Napoli, Monza, Seregno, Pescara, Aosta, Enna, Cagliari, Trapani, Madrid, Porto, Johannesburg, Sydney, come Presidente della giuria – Belgrado, Zagabria, Brescia, Macugnaga, Salerno, Sarajevo,Tirana.
Fra suoi amici ci sono stati grandi maestri V.Vitale, S. Fiorentino, G. Agosti, J. Napoli, E. Sollima, M. Abbado, R. Caporalli,  B. Mezzena, L. De Barberiis, A.M.Penella,  M. Campanella, ecc. 

Il concerto avrà inizio alle ore 18 (ingresso in Sala a partire dalle 17.30): il costo del biglietto è di Euro 7.00.