FISCIANO ( SA ) -Sara’ il gioco il tema principale della due giorni organizzata dall’Osservatorio Internazionale sul Gioco ( OIG)  presso la Facolta’ di Scienze politiche  dell’ Università di Salerno . La manifestazione dal titolo ” Faites vos jeux! – Gioco pubblico e società contemporanea , storia, implicazioni, prospettive” prevedera’  incontri e convegni alla presenza di esperti del settore e docenti universitari dai principali atenei campani e a fare da cornice all’evento un’esposizione di opere d’arte, a cura dell’avellinese Generoso Vella, ispirate al gioco. L’evento, mediante il potere evocativo delle immagini, è finalizzato alla prevenzione e riduzione degli eccessi del gioco d’azzardo patologico attraverso creazioni che dimostrano l’esistenza di un gioco sano e responsabile. Un evento artistico che è anche un omaggio al Prof. Giuseppe Imbucci, storico e pioniere degli studi sul gioco pubblico in Italia, scomparso nel 2005. L’OIG raccolse, all’epoca della sua fondazione, la preziosa eredità di una pregressa decennale attività di studio (circa un decennio) condotta dal prof. Imbucci e dai collaboratori della sua scuola.

Partecipano all’expo gli artisti  Giuseppe Amoroso, Davide Brioschi, Pellegrino Capobianco, Annachiara Di Salvio, Vincenzo Liguori, Errico Pontis, Renato Pontis, Francesco Roselli, Sabatino Santorelli, Maria Teresa Sarno, Generoso Vella e Lina Vella

L’evento gode del patrocinio morale   dall’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili del Dipartimento di Scienze Politiche Sociali e della Comunicazione  dell’Università degli studi di Salerno organismo che  studia e analizza la realtà giovanile in Campania tramite le diverse forme della partecipazione, della comunicazione e dell’espressività artistica. In occasione dell’evento, l’OCPG allestirà un desk informativo presso il quale gli artisti interessati potranno avere più informazioni sul progetto Chiamata alle Arti ed, eventualmente, iscriversi. “Chiamata alle Arti” è promosso dal Settore Politiche Giovanili della Regione Campania ed è finalizzato alla raccolta e diffusione delle produzioni artistiche giovanili (www.chiamatallearti.it ).

Giovedì 28 novembre  ore 13.00 il vernissage della mostra con gli interventi di Generoso Vella artista e curatore dell’esposizione, Francesco Varricchio per l’Osservatorio Internazionale sul Gioco e di Emanuele Siano per l’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili. La mostra è visitabile dalle 13.00 alle 17.00  giovedì 28 novembre e dalle 9.00 alle 14.30 venerdì 29 novembre.