Al “Felice Squitieri” l’Intercampania batte lo Sporting Domicella 4 a 3

Intercampania – Sporting Domicella 4-3

INTERCAMPANIA: Carezza, Rusiello, Gaiezza, Amarante, De Feo, Molisse A., D’Antonio (23′ st Manzo D.), Parisi (39′ st Liguori), Molisse C. (8′ st Manzo C.), Ballarano (12′ st Guastafierro), Bello (27′ st Gaito). A disp. De Filippo, Crescenzo. All. Milone

SPORTING DOMICELLA: Annunziata, Aiello, Simonetti, Stampati (10′ st Schiavone), Scala, Peluso, Ferrara, Caliendo, Cozzolino (12′ st Pregevole), Rainone, Rosella (27′ st Gemito). A disp.Carbone. All.Accetta

ARBITRO: De Girolamo di Salerno

RETI: 17′ pt Parisi, 32′ pt Parisi, 38′ pt Molisse C., 1′ st Ballarano, 35′ st Rainone, 48′ st Rainone, 49′ st Ferrara.

NOTE: Ammoniti D’Antonio, Stampati, Scala, Peluso, Pregevole.

SARNO – Al Felice Squitieri , nella “prima” di campionato, l’Intercampania (guidata in panchina da Michele Milone, che sostituiva mister Arnese assente per motivi di lavoro) si impone per 4-3 con gol dei nuovi acquisti Parisi (doppietta), Carmine Molisse e Ballarano.
Avvio di gara molto aggressivo dei biancorossi, che al 17′ passano in vantaggio con un tap-in di Parisi su corta respinta del portiere susseguente a un calcio di punizione dalla distanza di Carmine Molisse. I padroni di casa macinano gioco e al 32′ raddoppiano ancora con Parisi che di sinistro batte imparabilmente Annunziata. I biancorossi si impossessano progressivamente del pallino del gioco attraverso una manovra fluida ed ariosa che cerca costantemente sbocchi sulle corsie laterali con le catene Rusiello-D’Antonio a destra e Gaiezza-Parisi a sinistra.
Per essere la prima partita di campionato si gioca a ritmi piuttosto elevati e al 38′, su assist di uno scatenato Ballarano, Carmine Molisse insacca da pochi passi la rete del 3-0. Primo tempo godibile che si conclude sul 3-0 per la compagine sarnese. Lo Sporting Domicella si dimostra avversario non pervenuto e ad inizio ripresa subisce il quarto gol: Carmine Molisse pesca Ballarano che di destro non perdona insaccando alle spalle di Annunziata.
La partita si mantiene vivace anche nel secondo tempo, con l’Intercampania che spreca almeno altre tre palle gol con i nuovi entrati Guastafierro e Carmine Manzo. Quando la gara sembra ormai avviarsi alla conclusione con il risultato di 4-0, ecco che nei minuti finali si registra il ritorno dello Sporting Domicella che va a segno tre volte: al 35′ e al 48′ con Rainone e al 49′ con Ferrara per il definitivo 4-3.