Mercoledì 18 luglio appuntamento con la Musica da Camera a Vietri sul Mare

Mercoledì 18 luglio  l’Orchestra da Camera Internazionale della Campania si esibirà nella Villa comunale di Vietri sul Mare, alle ore 21 in un concerto di rara e straordinaria bellezza e di immediato ascolto. Il programma artistico “Le Perle del Barocco” è un omaggio alla grande musica strumentale del ‘700 e a musiche da  film. A dirigere l’orchestra il maestro Veaceslav Ceaicoschi Quadrini. Musiche di J. Pachelbel, A. Vivaldi, W. A. Mozart, E. Morricone, L. Bacalov J. Strauss. Flauti solisti: Filippo Staiano, Sergio Casale; direttore e solista Veaceslav Ceaicoshi Quadrini. L’esecuzione musicale prevede pagine celebri del musicista veneziano Antonio Vivaldi, conosciuto come il “Prete Rosso”, quali il Concerto in do magg. per 2 flauti ed orchestra d’archi, le Stagioni per violino e archi, Mozart con la celeberrima Eine kleine Nachtmusik. Completano il programma artistico musiche da film di vari compositori, pagine caratterizzate da preziosi intarsi di virtuosismo e cantabilità barocche per arrivare a colonne sonore di pellicole famose e alla Piccola musica notturna. Ingresso libero.

L’ORCHESTRA DA CAMERA INTERNAZIONALE DELLA CAMPANIA nasce negli anni 90’ nell’antico centro Sannita  -Maleventum/Beneventum dei romani – ad opera del maestro Leonardo Quadrini e diretta emanazione dell’orchestra Sinfonica del Sannio che raggruppava i migliori musicisti del Sannio e dell’Irpinia; l’incremento dei conservatori di Benevento ed Avellino, fucina di nuovi musicisti, ne ha fatto da serbatoio permettendo un ricambio generazionale e qualitativo che mantiene alto il livello dell’Orchestra, attualmente diretta dal figlio talentuoso del maestro Quadrini, fondatore dell’orchestra, Veaceslav Ceaicoshi Quadrini.

marpis

direttore responsabile www.gazzettadellirpinia.it