Dopo aver infiammato la Maremma toscana al Festival «Canta Fiora» dividendo il palco insieme a Roy Paci e dopo una veloce puntata in Francia per un concerto, Carmine Ioanna torna come sempre a ricaricare le batteria nella sua Irpinia.
Il «gitano della fisarmonica» ha voluto rimettere subito in circolo nella sua terra tutta la sua energia organizzando una «Masterclass di Improvvisazione e Musica d’Insieme» nei giorni 19 e 20 maggio, con esibizione finale il 27 con tutti i corsisti.
«La Masterclass è aperta a tutti gli strumentisti, non solo ai fisarmonicisti – spiega Ioanna – inizieremo sabato 19 maggio dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 con l’Improvvisazione, tecnica fondamentale nel jazz ma non solo; domenica 20, con gli stessi orari, lavoreremo nei Laboratori di Musica d’Insieme. Domenica 27 maggio, alle 20.30, ci sarà il Concerto con tutti i partecipanti, come solisti o negli ensemble che si saranno formati nel corso dei Laboratori. Come sempre la mia attività didattica non è mai solo ferma alla tecnica; ciò che mi interessa di più è far venire fuori nuovi talenti, creare intersezioni tra musicisti e generi musicali, creare occasioni di crescita e di confronto in una realtà, come la nostra in Irpinia, che è ricca di talenti ma periferica rispetto ai grandi circuiti culturali. Desidero ringraziare il Bolivar di Montemarano per lo spazio che ha preparato appositamente per noi e per l’ospitalità che riserverà a me e ai musicisti che verranno».
La Masterclass si svolgerà in Ctr.da Casa Arsa a Montemarano, presso il Bolivar Bar, per iscrizioni contattare il 347 7862789 o scrivere a ioannamusiccompany@gmail.com.
Carmine Ioanna ha inoltre annunciato per gli inizi di giugno di pubblicazione del nuovo lavoro discografico con il suo Quartetto, 
dal titolo «Soli in viaggio», pubblicato dall’etichetta francese specializzata nel jazz Bonsai Music e distribuito in Italia da Egea.